Vai a contenuti

Inizio menù istituzionale

Opportunit� e servizi offerti dai Centri per l'Impiego
Amministrazione trasparente

Inizio menù siti esterni 1

Inizio contenuti

Primo piano Feed RSS News

Soggiorni estivi: il programma per il 2015.

Le domande possono essere presentate entro il 24 aprile

Tornano, anche per la prossima estate, i soggiorni estivi gratuiti, al mare o in montagna, per i ragazzi residenti sul territorio provinciale. Anche quest’anno, infatti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, tra le iniziative di solidarietà orientate al mondo dei giovani, ha predisposto insieme con la Provincia di Lucca, un programma di “colonie estive” riservate a bambini, ragazze e ragazzi dai 6 ai 17 anni di età appartenenti a famiglie meno abbienti. Un’iniziativa nata nel 2008 e divenuta un appuntamento ormai consolidato che, dalla prima edizione, ha coinvolto oltre 2400 ragazzi, di cui 440 solo nell’estate 2014. Dalle positive esperienze precedenti e dalla stretta collaborazione tra gli enti, è nato un programma ricco, con un ventaglio di opportunità sempre più ampio, tale da trasformare la tradizionale colonia estiva in una vera e propria vacanza da sogno. Come nelle scorse edizioni l’offerta di vacanze è suddivisa tra mare e montagna, mentre gli organizzatori, tenendo conto delle osservazioni dei ragazzi e dei gestori, hanno ampliato il numero di occasioni di partecipazione: si va da nord a sud, dalla montagna trentina al mare della Romagna, passando da Massa alla Maremma, dalla Campania all’arcipelago toscano per una serie di proposte ampia e variegata nella sua offerta.I ragazzi, nel corso dei soggiorni, saranno seguiti da personale specializzato di larga esperienza che, tra l’altro, coinvolgerà i partecipanti in varie attività ricreative: passeggiate, osservazione della natura, bricolage, laboratori di cinema per la realizzazione di cortometraggi, prove di cucina e corsi di lingua straniera. Ecco il programma messo a punto da Provincia e Fondazione.  Le destinazioni sono Marina di Massa (Centro Keluar Torre Marina); il Sea Adventure village a Paestum (Salerno); l’Arcipelago toscano (vacanza in catamarano); il mar Mediterraneo (Settimane azzurre) per i soggiorni in barca a vela, da Viareggio alla Capraia, dall'Isola d'Elba a Poro Azzurro; Igea Marina (Rimini) con “Ragazzi e cinema”, durante il quale i ragazzi avranno la possibilità di incontrare alcuni attori di cinema e televisione; Scarlino (Maremma - Grosseto) con l’iniziativa “Sport holiday mare”; Bosentino (Trento) per “Montagna amica”; il Parco dell’Orecchiella a Corfino (Lucca) per “Vivere la natura”; il Centro ambientale “Anemone” di Sillano (Lucca) per “naturalmente imparando”; e Lizzano in Belvedere (Bologna) per una vacanza multisportiva. I singoli soggiorni, della durata di 6, 10 o 14 giorni ciascuno, sono ben 26, distribuiti in un periodo che va dal 27 giugno all’11 settembre. Gli organizzatori precisano che le singole vacanze saranno attivate solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti e che il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato al 24 aprile 2015. Le domande dovranno pervenire, complete di tutti gli allegati richiesti all’Ufficio Protocollo della Provincia di Lucca, Palazzo Ducale – Cortile Carrara – 55100 Lucca, aperto dal lunedì al venerdì con orario 9.00-13.00 - il martedì e il giovedì 15.00-16.00. Per informazioni - Le famiglie interessate possono rivolgersi all’Ufficio per le Relazioni col Pubblico (URP) della Provincia. Palazzo Ducale – Cortile Carrara (numero verde 800 747155) aperto dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 e il martedì e giovedì 15.00-16.00. Ci si può rivolgere anche al Servizio politiche giovanili, sociali e sportive della Provincia, tel. 0583/417489. Il programma completo con le date, il depliant informativo e i moduli per la domanda sono disponibili anche sul sito della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca . 

Scarica il documento allegato

 

Martedì 31 marzo a Lucca l'iniziativa "Le canzoni della trincea: parole e musica dalla Grande Guerra"

Appuntamento alle 17 nei locali della ex-Caffetteria di Palazzo Ducale

Martedì 31 marzo, alle 17, nei locali della ex-Caffetteria di Palazzo Ducale, si svolgerà l'iniziativa intitolata “Le canzoni della trincea: Parole e musica dalla Grande Guerra”.La Grande Guerra è vista da una prospettiva particolare: quella delle musiche che ne hanno rappresentato lo sfondo musicale, suoni e canzoni che richiamano immediatamente le atmosfere di quelle vicende tragiche, cariche di dolore ma anche, in qualche modo, di speranza.Le interpreti Rosalba Ciucci e Giuliana Menchini eseguiranno alcune canzoni del tempo: Ninna nanna della guerra su testo di Trilussa; La leggenda del Piave, ‘O surdato ‘nnamurato; Ta-pum, O Gorizia. L’appuntamento di martedì chiude la mostra “Camicie rosse nella Grande Guerra- la legione Garibaldina del 1914”,organizzata da Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Museo del Risorgimento, Associazione nazionale veterani e reduci garibaldini, Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea, Società di mutuo soccorso “Giuseppe Garibaldi”.Si ricorda che la mostra “Camicie rosse nella Grande Guerra - la legione Garibaldina del 1914”, allestita nei locali dell’ex-Caffetteria di Palazzo Ducale, resterà aperta fino al 31 marzo, tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle ore 9.30 alle 12.30, con apertura pomeridiana nei giorni di venerdì, sabato e domenica dalle ore 15.30 alle ore 17.30.

Scarica il documento allegato

 

Si comunica che, in occasione delle festività pasquali, la Segreteria del Difensore Civico territoriale sarà chiusa dal 2 al 7 aprile 2015 compresi.

 

In previsione della prossima attivazione della Fattura Elettronica a cui tutte le Pubbliche Amministrazioni dovranno adeguarsi a partire dal 31/3/2015, ed in considerazione del prossimo scorporo di alcune competenze provinciali verso la Regione od i Comuni del territorio, questa Amministrazione ha deciso di creare sull’Indice della Pubblica Amministrazione tanti uffici di fatturazione distinti quanti sono i responsabili di procedura, utilizzati dal software di gestione contabile per la registrazione e la liquidazione delle fatture.Questa scelta, se da un lato moltiplica gli uffici a cui è possibile inviare una fattura elettronica da parte di un fornitore, consentirà di rendere disponibile la fattura elettronica direttamente all’ufficio destinatario corretto.Cliccando qui ,e in allegato alla presente news, è possibile visionare i codici univoci relativi agli uffici.

Scarica il documento allegato

 

E' stato pubblicato l'avviso relativo all'indizione degli esami per il conseguimento dell'idoneità per insegnanti di teoria e istruttori di guida di autoscuola per l'anno 2015.
Per informazioni, termini, modulistica, si può consultare la pagina dedicata all'interno del sito web del Servizio Trasporti cliccando qui .

 

E' stata disposta, con Determina Dirigenziale n° 586 del 17/2/2015, la pubblicazione dell'avviso relativo all'indizione degli esami per il conseguimento dell'attestato di idoneità professionale per l'esercizio dell'attività di trasportatore su strada di merci e di viaggiatori per l'anno 2015. Per informazioni e per visionare la documentazione relativa si può consultare il sito web del Servizio Trasporti cliccando qui .

 

Premio "Carlo Pucci": il bando per partecipare al concorso

Per il 2015 il premio si rivolge alle tesi di Laurea Magistrale e tesi dei Master in Paesaggistica

L'Associazione "Premio Carlo Pucci" istituisce un premio con lo scopo di promuovere e valorizzare le professionalità di giovani laureati della facoltà di Architettura, e giovani diplomati al Master in Paesaggistica, affinché partecipino attivamente al dibattito sulla trasformazione del territorio. Per il 2015 il premio è destinato alle tesi di Laurea Magistrale e tesi dei Master in Paesaggistica.Il concorso si suddivide in due categorie: il restauro e il recupero architettonico di edifici posti nella provincia di Lucca; il recupero paesaggistico-ambientale di aree/spazi urbani posti nella provincia di Lucca.I candidati che intendono partecipare al concorso dovranno inviare la domanda di partecipazione e il materiale al seguente indirizzo: Associazione Culturale "Premio Carlo Pucci", Viale Manin 5, 55049-Viareggio (LU), utilizzando le modalità indicate nel bando. Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio del 31/5/2015. Il bando si può visionare in allegato alla presente news.


Scarica il documento allegato

 

La Provincia di Lucca informa che gli interessati al rinnovo e al rilascio dell’autorizzazione (ex patentino) per l’uso e l’acquisto di prodotti fitosanitari (molto tossici, tossici e nocivi) dovranno rivolgersi ad una delle Agenzie Formative alle quali sono state riconosciute le attività formative ai sensi della Legge regionale n. 32/2002.  
Le Agenzie, infatti, sono autorizzate ad effettuare i corsi  nel territorio della  provincia di Lucca, le cui sedi e i prezzi sono consultabili al seguente indirizzo web: http://www.provincia.lucca.it/formazioneprofessionale/percorsi_elenco_corsi_prototipi_corsi.php?ID=1

Si precisa che i percorsi formativi saranno diversi a seconda se si tratta di utilizzatori professionali, distributori, consulenti e tecnici che svolgono i controlli funzionali delle macchine irroratrici (D.Lgs 150/2012) come riportato nella delibera regionale dello scorso settembre in cui si stabilisce, inoltre, che alcuni soggetti sono esentati dalla frequenza del corso, ma non dall'esame finale.

Pertanto la Provincia di Lucca, ai sensi della normativa in vigore, non accetterà più né domande di rinnovo, né domande di esame per il primo rilascio dell’autorizzazione.   Per un approfondimento della materia si rimanda alla delibera regionale n. 555 del 7 luglio 2014 e  al Decreto regionale n. 4309 del 3 ottobre 2014 sul sito www.regione.toscana.it  . In allegato si possono trovare materiali e documenti.

Per informazioni e chiarimenti:  tel. 0583/417421, email: g.pazienza@provincia.lucca.it ;
oppure tel. 0583/417360, email: a.italiano@provincia.lucca.it   .     

Scarica il documento allegato

 

E' stato completato il trasloco degli uffici della sede della Versilia del Servizio Turismo e Promozione del Territorio della Provincia di Lucca al seguente indirizzo: Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio (tel.: 0584/48881; fax: 0584/47406). 
Restano invariati i recapiti telefonici e di posta elettronica del personale assegnato: Casaroli Maria Assunta  (e-mail: m.casaroli@provincia.lucca.it ; cell.:335/1675297), Aliboni Maria Rosaria  (e-mail: m.aliboni@provincia.lucca.it ), Giannoni Francesca  (e-mail: f.giannoni@provincia.lucca.it ), Gilda Aliganti  (e-mail: g.aliganti@provincia.lucca.it ).

 

E' stata pubblicata la graduatoria dei progetti presentati a valere sul progetto “Lavoro, Inclusione, Sviluppo Locale”, promosso dal Comune di Lucca e dalla Diocesi di Lucca, Ufficio Pastorale Caritas, in collaborazione con la Provincia di Lucca - Settore politiche formative e del Lavoro - e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Si può visionare in allegato alla presente news.

Scarica il documento allegato

 

Pubblichiamo in allegato il programma dei corsi e delle conferenze organizzati dall'Unidel per l'anno 2014/15.

Scarica il documento allegato

 

Ai sensi dell'art. 25 commi 2 e 3 della L.R. 10 del 12 febbraio 2010 e successive modifiche e integrazioni, sono pubblicati su questo sito istituzionale, nella sezione relativa ad "Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca":
1) la Proposta di nuovo Piano Faunistico Venatorio Provinciale con le relative cartografie; 2) il "Rapporto ambientale"; 3) la "Sintesi non tecnica". Questi documenti possono essere consultati nella specifica sezione ad essi dedicata.

Dal giorno 1° ottobre 2014, data della pubblicazione sul B.U.R.T. dell'avviso di cui all'art. 25 c. 1 della L.R. n. 10/2010, decorrono i 60 giorni utili per il rilascio di osservazioni e pareri.

 

La Giunta Provinciale di Lucca, con Delibere n. 41 e n. 42 del  20.03.2014, ha istituito il Comitato d'Inchiesta Pubblica sulla Valutazione d'Impatto Ambientale, prevista dall'art. 53 della L.R.T. n. 10/2010, con lo scopo di garantire l'effettiva informazione dei cittadini sul "Progetto Impianto idroeletttrico ad acqua fluente denominato Serra in Provincia di Lucca Comune di Seravezza" e sul "Progetto impianto idroelettrico ad acqua fluente denominato Vezza in Provincia di Lucca Comuni Seravezza e Stazzema" presentati dal proponente Italbrevetti srl ora Enerproject srl. Cliccare qui per visualizzare i file. Inoltre, è possibile ascoltare i file audio relativi alla seduta del 18 settembre 2014 , alla  seduta del 7 ottobre 2014 ,alla seduta del 16 ottobre 2014 , alla seduta del 30 ottobre 2014  e alla seduta relativa all'udienza finale del 1°dicembre 2014  .
Infine, si possono visualizzare i progetti del soggetto proponente collegandosi al sito dedicato al settore Ambiente, sezione V.I.A.  .

 

Leggi tutte le notizie

Archivio notizie

 

 

Comunicati stampa Feed RSS Comunicati Stampa

31/03/2015 12:25
POLITICHE SOCIALI: anche quest'anno tornano le vacanze estive gratuite per ragazzi e ragazzi promosse da Fondazione CRLucca e Provincia. Il programma

 

30/03/2015 19:00
VERTENZA MERCATONE UNO - Incontro in Provincia: a breve sarà indetta una nuova riunione con l'azienda

 

30/03/2015 12:00
EDILIZIA SCOLASTICA - Nuovo look per il Liceo “Barsanti e Matteucci” di Viareggio. Presentate le opere realizzate dalla Provincia grazie alle risorse della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

 

28/03/2015 13:45
VIABILITA' - Presentato il progetto della rotatoria a Diecimo nel comune di Borgo a Mozzano

 

 


Torna all'inizio dei contenuti


Inizio piè di pagina

Valid XHTML 1.0 StrictValid CSS!Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilit�.

Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Piazza Napoleone - 55100 Lucca
Tel. (24h) 0583 4171 - Fax 0583 417326
C.F. 80001210469
Posta Elettronica Certificata (PEC)