Social

TwitterYoutubefacebook

 

Home / Rete Scolastica e Scuola per la Pace / Diritto allo studio

Diritto allo studio

La Provincia è titolare delle funzioni di programmazione e coordinamento intermedio per le iniziative concernenti il diritto allo studio scolastico (L.R. n. 32/02 – art. 29).

Gli obiettivi prioritari che la politica regionale e provinciale persegue da anni nel campo del diritto allo studio sono:

  • ridurre la dispersione scolastica rimuovendo gli ostacoli economici e sociali che limitano il diritto all'apprendimento;
  • elevare la qualità dell’attività educativa e didattica della scuola sia attraverso interventi volti a prevenire situazioni di insuccesso, di dispersione o esclusione, sia per mezzo di esperienze di ricerca e sperimentazione.

Nell'ambito del diritto allo studio sono previsti i seguenti interventi: