FacebookTwitterYoutube

bandiera europea e cartina europea
bandiera europea

BONESPRIT

Esperienze di rete culturale transfrontaliera per la valorizzazione del patrimonio napoleonico
P.O. Italia-Francia Marittimo 2007-2013

 

Bonesprit ha origine dalla ricchezza culturale del patrimonio napoleonico presente in Corsica, Liguria, Sardegna e nelle Province costiere della Toscana per creare un sistema comune di itinerari volti a potenziarne e migliorarne la conoscenza e la fruizione.
Obiettivo di progetto è la realizzazione delle seguenti attività: analisi della qualità e delle caratteristiche di gestione del patrimonio; elaborazione e realizzazione di una segnaletica comune, di prodotti editoriali web e multimediali bilingue; creazione di itinerari e rotte napoleoniche transfrontaliere anche tramite tecnologie interattive e scenografiche; sensibilizzazione degli operatori turistici; organizzazione della settimana napoleonica aperta al pubblico e agli operatori turistici per la diffusione e promozione dell’itinerario transfrontaliero realizzato.
Risultati di progetto: miglioramento della conoscenza del patrimonio materiale ed immateriale napoleonico; definizione e sperimentazione di un sistema coordinato di gestione del patrimonio napoleonico disponibile (tempi e modalità di fruizione); maggiore coesione a livello istituzionale e transfrontaliero tra gli operatori culturali ed economici; accresciuta informazione sulla presenza e fruibilità del patrimonio napoleonico da parte dei potenziali visitatori; riconoscibilità della rete transfrontaliera napoleonica come sistema coordinato di fruizione e valorizzazione del patrimonio napoleonico.

Capofila:
Provincia di Lucca

Partner: 

  • Ville d’Ajaccio (Corsica-Francia)
  • Provincia di Savona
  • Città di Sarzana
  • Comune di Carloforte (Sardegna)
  • Provincia di Livorno
  • Provincia di Massa Carrara
  • Provincia di Pisa

Durata: 30 Mesi (data inizio 12 Febbraio 2010)
Budget totale: € 1.365.000,00

http://www.napoleonsites.eu/