Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / Newsletter / "LA PROVINCIA PER TE": Newsletter istituzionale della Provincia di Lucca n° 16

"LA PROVINCIA PER TE": Newsletter istituzionale della Provincia di Lucca n° 16

Care cittadine e cari cittadini,

per quanto riguarda il mese di giugno  ritengo importante ricordare la sentenza di secondo grado del Tribunale di Firenze emessa il 20 del mese scorso relativa alla strage di Viareggio del giugno 2009. Un processo che, fin da primo grado di giudizio, ha visto la  Provincia costituirsi parte civile e quindi presente in forma istituzionale a quasi tutte le udienze svoltesi. Quella emessa dalla Corte di Appello è una sentenza che conferma l'impianto della sentenza di primo grado, con l'aggiunta di alcune aggravanti per le cosiddette posizioni apicali coinvolte nel processo che ha avuto il merito di accendere i riflettori su un tema come quello della sicurezza del trasporto merci ferroviario.
Certo, va ribadito che nessuna sentenza cancella il dolore di familiari delle 32 vittime e nessun verdetto le riporta in vita. Ritengo che l'unica strada perché gli errori non siano ripetuti e gli incidenti come questo siano in futuro evitati, sia non dimenticare e lottare con determinazione per la giustizia.

Sempre a giugno, nell'ambito delle attiivtà istituzionali, ho conosciuto e ricevuto negli uffici della presidenza il nuovo prefetto di Lucca, Leopoldo Falco, che è stato nominato dal Ministero dell'Interno negli ultimi giorni di maggio e con cui si è instaurato subito un bel rapporto di fiducia e reciproca collaborazione. E sempre in tema di cariche istituzionali ho anche consegnato al presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, a Barga in occasione dei bicentenario della nascita del senatore Antonio Mordini, la medaglia commemorativa della Provincia di Lucca coniata in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia  per ricordare l'importanza dell'unità del nostro Paese.

Il 17 giugno, inoltre, ci ha lasciato un grande personaggio versiliese: il pittore ultracentenario Giorgio Michetti che ho avuto modo di conoscere in occasione della mostra allestita a Villa Argentina all'inizio del 2018 e a cui la Provincia aveva dedicato una rassegna antologica personale nel 2012 in occasione del secolo di vita.

Infine, un' iniziativa che riscuote sempre un grande successo e che è in tema con il periodo vacanziero: la consegna a Palazzo Ducale  dei 'buoni vacanza' a 459 tra bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 ai 17 anni, che parteciperanno ai soggiorni estivi gratuiti 2019, in montagna o al mare, organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in collaborazione con la Provincia di Lucca.

Buona Lettura!

Luca Menesini

 

NEWS E COMUNICATI: 

Giovani

I giovani tirocinanti con il presidente Menesini
(03/08/2021)
Hanno preso servizio in questi giorni a Palazzo Ducale i primi 6 tirocinanti che hanno superato le selezioni della Provincia relative al primo bando del maggio scorso che dava la possibilità di... continua