Social

Logo TwitterLogo YoutubeLogo Facebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / VILLA ARGENTINA - Riprendono il 2 settembre con Giovanni Braida gli incontri «Di Mercoledì»

VILLA ARGENTINA - Riprendono il 2 settembre con Giovanni Braida gli incontri «Di Mercoledì»

la copertina del libro
Lunedì, 31 Agosto, 2020
Tipologia: 
Comunicato stampa

Torna, dopo la pausa legata all’emergenza Covid-19, la rassegna ‘Di mercoledì: scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina’: il 2 settembre, con inizio alle 17 come di consueto, a segnare la ripresa degli eventi sarà Giovanni Braida che presenta il suo nuovo lavoro, ‘La biblioteca tra le nuvole’ (Pezzini editore). Per prendere parte all’incontro è obbligatoria la prenotazione che si può effettuare dal lunedì al sabato (dalle 9 alle 17), telefonando allo 0584/1647600 o 348/7652387.

 

‘La biblioteca tra le nuvole’ racconta la meravigliosa ossessione di un monaco benedettino per i libri. Una straordinaria passione che lo ha portato a realizzare a Marmora, ai piedi del Monviso, la biblioteca più alta d’Europa.

 

Giovanni Braida è insegnante di religione al Liceo classico ‘Carducci’ di Viareggio e docente della Scuola teologica dell’Arcidiocesi di Lucca. Tra le sue pubblicazioni annovera ‘Sul distacco’ (2002); il romanzo storico ‘Guillame de Belibaste, l’ultimo perfetto’ (2003-2014) e i romanzi ‘Sine glossa’ (2005); ‘Boedic’ (2013); ‘Apocatastasi’ (2015); ‘Sheinah’ (2017), con i quali ha ottenuto riconoscimenti e premi letterari.

 

L’ingresso all’incontro è libero, fino al raggiungimento della capienza massima della sala, determinata secondo le norme anti-Covid. Per assistere all’evento va osservato l’obbligo di indossare la mascherina e mantenere le distanze. All’accesso alla Villa sarà rilevata la temperatura e sarà richiesta la sanificazione delle mani, come previsto dalla normativa vigente. Durante l’iniziativa è obbligatorio mantenere il necessario distanziamento fisico tra i partecipanti, salvo le eccezioni previste dalla normativa (congiunti, bambini, portatori di disabilità).

 

Gli eventi a Villa Argentina sonno organizzati dal Comitato per la valorizzazione di Villa Argentina, formato dalla Provincia di Lucca, Comune di Viareggio, Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Lucca e Massa Carrara.

 

 

 

 

 

 

Per informazioni : Tel. 0584-1647600

Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio

e.mail: musei@provincia.lucca.it