FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / A Villa Argentina l’incontro culturale “Il colore della ceramica a Viareggio: viaggio attraverso le opere di Galileo Chini”

A Villa Argentina l’incontro culturale “Il colore della ceramica a Viareggio: viaggio attraverso le opere di Galileo Chini”

Locandina il colore della ceramica a Viareggio
Mercoledì, 11 Luglio, 2018
Tipologia: 
Comunicato stampa

VIAREGGIO A Villa Argentina è in programma domani, 12 luglio alle ore 18.00, l’incontro culturale “Il colore della ceramica a Viareggio: viaggio attraverso le opere di Galileo Chini” Conversazione a cura di Paola Chini Polidori e Claudia Menichini (Archivio Chini)

Un pomeriggio alla scoperta delle decorazioni ceramiche eseguite a Viareggio dall’artista Galileo Chini. L’approfondimento culturale si presenta come una passeggiata ideale lungo la città per portare alla conoscenza della storia della Manifattura Fornaci San Lorenzo e delle opere create appositamente da Chini per molti dei più caratteristici villini edificati ai primi del '900, che rendono ancora oggi Viareggio uno splendido esempio di cittadina Liberty. Sarà presentata un'ampia carrellata di immagini con interessanti particolari, a cura di Claudia Menichini, e antiche fotografie della Manifattura. L'intervento dei discendenti della famiglia Chini, la nipote Paola di Galileo Chini, e Vieri, nipote di Tito Chini, renderanno palpabile l'atmosfera dell'epoca.

L'Archivio Galileo Chini è nato dalla collaborazione con la Promo P.A. Fondazione per la valorizzazione dei Beni Culturali e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Conserva corrispondenza e documenti che testimoniano l'intensa e poliedrica attività artistica che fu caratteristica peculiare di Galileo Chini per tutta la sua vita (1873 – 1956). Molteplici le mostre e le pubblicazioni a lui dedicate che si sono avvicendate in ogni parte del mondo prima e dopo la sua morte. Importanti musei e grandi collezioni private, palazzi reali e del governo, sedi istituzionali, conservano oggi nelle loro collezioni opere dell'artista, anche recentemente acquisite. Storici dell'arte e studiosi approfondiscono la sua opera e la divulgano sia in Oriente che in Occidente. In questo quadro l'Archivio Chini si pone come punto di riferimento per la comunità scientifica e divulgativa legata al maestro e all’epoca Liberty, periodo di cui è stato il maggior interprete in Italia. L'Archivio mantiene rapporti costanti con università ed istituzioni italiane ed estere, per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web www.galileochini.it

Saranno presenti all’evento Paola Chini Polidori, Claudia Menichini e Vieri Chini

L’evento è collegato alla mostra “VERSILIA Ricordi di un'estate al mare 1880 - 1940” a cura di Enrico Stefanelli. Immagini da Archivi Alinari - Archivio Provincia di Lucca - Archivio Chini.

Si ricorda che la mostra è visitabile a Villa Argentina fino al 22 del mese di luglio (dal martedì alla domenica con orario 10.00–13.00 e 15.00-18.30; chiusa il lunedì)

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Per informazioni : Tel. 0584 1647600

Villa Argentina,Via Fratti angolo Via Vespucci, Viareggio

e.mail: musei@provincia.lucca.it