FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / VII edizione del Master of Arts in Human Rights and Conflict Management

VII edizione del Master of Arts in Human Rights and Conflict Management

Lunedì, 16 Giugno, 2008
Tipologia: 
News

Fino al 15 ottobre 2008 saranno aperte le iscrizioni per la VII edizione del Master of Arts in Human Rights and Conflict Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente online all’indirizzo http://humanrights.sssup.it. Le selezioni si svolgeranno a fine ottobre con inizio delle lezioni il 12 gennaio 2009.

Si tratta di un Master universitario di primo livello di durata annuale, altamente competitivo e con frequenza obbligatoria. E’ rivolto ad un massimo di 28 laureati qualificati ed in possesso di un’ottima conoscenza della lingua inglese. Il possesso di esperienze formative e/o professionali e/o di volontariato nel settore oggetto del Master, pur non essendo un requisito indispensabile, è rilevante ai fini della selezione. 14 posti saranno messi a disposizione di candidati non UE.

L’obiettivo del Master è di formare professionisti di eccellenza in grado di operare con funzioni di progettazione, gestione e monitoraggio all’interno dei programmi e degli interventi promossi dalle organizzazione nazionali, regionali, internazionali o dalle ONG, e finalizzati alla tutela dei diritti umani e alla prevenzione, mitigazione o risoluzione dei conflitti.

Il programma è articolato in una prima fase di didattica residenziale a Pisa (2 moduli formativi, per un totale di 440 ore, escluso lo studio individuale) ed in una seconda fase di stage presso organismi di rilievo internazionale (480 ore). Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì per una media di 20 ore settimanali, e sono completamente in lingua inglese. Al termine del Master, i/le partecipanti sono tenuti/e a presentare un elaborato scritto (project work, 70 ore di lavoro individuale) relativo all’attività svolta durante la fase di stage, che dovrà essere discusso pubblicamente. Il conseguimento del Master dà diritto al riconoscimento di un massimo di 67 crediti formativi universitari (CFU).

I corsi offerti all’interno del Master adottano una prospettiva interculturale e gender-oriented ed un approccio multidisciplinare. La didattica è orientata all'analisi di situazioni reali e fa ampio uso di esercitazioni, simulazioni e role-plays. I docenti del Master provengono dalla stessa Scuola Sant'Anna e da altre università italiane e straniere, oppure sono professionisti ed esperti di rilievo internazionale operanti nel settore dei diritti umani e della gestione dei conflitti. Il Responsabile del Master è il Prof. Andrea de Guttry, ordinario di Diritto Internazionale presso la Scuola Superiore Sant’Anna.

Sul sito: http://humanrights.sssup.it sono disponibili maggiori dettagli sui contenuti, sui membri del Comitato Scientifico e dell’International Advisory Board, sulla fase di stage, sulla disponibilità di borse di studio e di tirocinio, sul placement degli ex allievi con relativi contatti.

La Segreteria del Master è inoltre a disposizione per eventuali ulteriori informazioni e per colloqui di orientamento individuali (email humanrights@sssup.it - tel. 050 882 653/5