Social

TwitterYoutubefacebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / VIABILITA' PROVINCIALE - scattato il Piano di interventi delle asfaltature su molte strade del territorio

VIABILITA' PROVINCIALE - scattato il Piano di interventi delle asfaltature su molte strade del territorio

I lavori cominciati a Borgo a Mozzano sulla sp 2 Lodovica
Giovedì, 16 Aprile, 2020
Tipologia: 
Comunicato stampa

Sono partiti in questi giorni i primi lavori di asfaltatura del manto stradale su alcune arterie della Lucchesia che rientrano nel più ampio Piano di sistemazione delle arterie di competenza provinciale 2020 su gran parte del territorio.

Un piano lavori della Provincia di Lucca che nel complesso, tra Lucchesia e Versilia, finanziariamente parlando, ammonta a circa 1,4 milioni di investimento, ed è finalizzato ad interventi di rifacimento della pavimentazione soprattutto a causa del transito dei mezzi pesanti che aveva provocato buche e avvallamenti. Se nella scorsa primavera-estate (2019) l'amministrazione provinciale ha attuato un piano asfaltature che era finalizzato a risolvere le maggiori criticità nei tratti malmessi e più danneggiati, ora si interviene in altri tratti del reticolo stradale provinciale per garantire le condizioni di sicurezza e il confort di marcia.

In base anche all'esposizione al sole e alle temperature le imprese appaltatrici avvieranno i lavori prima nelle zone di pianura per poi spostarsi nelle settimane successive in quelle pedemontane e montane.

“Si tratta di interventi su molte strade provinciali di competenza che proseguono nel solco delle manutenzioni stradali avviate nella primavera-estate del 2019  - spiega il presidente della Provincia Luca Menesini – . Il 'pacchetto' di quest'anno da 1,4 milioni fa parte del programma più ampio finanziato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) che consentirà alla Provincia di Lucca di attuare asfaltature per circa 5,8 milioni di euro nell'arco del quadriennio 2019 - 2022 su gran parte della rete stradale di competenza. Le belle giornate di questo periodo e il traffico ridotto al minimo per l'emergenza Covid 19 consentiranno inoltre di procedere speditamente nei lavori limitando i disagi. I lavori di asfaltatura non sono semplici manutenzioni stradali ma interventi che contribuiscono a garantire la sicurezza e la giusta percorribilità della nostre strade soprattutto nelle zone montane dove gli agenti atmosferici rovinano più velocemente il manto stradale e nelle arterie percorse dal traffico pesante”.

I lavori sono stati aggiudicati alla RTI costituita dalle ditte Del Debbio spa di Lucca, Varia Costruzione srl di Lucca, Giannini Giusto di Porcari, Vando Battaglia costruzioni srl di Gallicano e Bosi-Picchiotti srl di Castelnuovo Garfagnana.

La prima strada ad essere interessata dalla posa in opera del nuovo manto di asfalto è la sp 2 Lodovica in località Diecimo a Borgo a Mozzano, in un tratto particolarmente transitato dai mezzi pesanti diretti alle aziende della zona. Qui saranno asfaltati circa 900 metri di strada.
Nel corso della prossima settimana, invece, partiranno i lavori sul viale Europa a Marlia (sp 29), che anch'esso rappresenta una delle arterie più trafficate della Piana di Lucca con i mezzi pesanti diretti o provenienti dal casello autostradale del Frizzone.

Qui di seguito l'elenco delle strade interessate dai lavori nel territorio della Lucchesia.

Strade pedemontane:
SP2 "Lodovica"; SP10 "di Arni"; SP 11 "del Saltello"; SP13 "di Valdarni"; SP20 "Calavorno – Campia"; SP32 "di Pescaglia"; SP37 "di Fabbriche di Vallico"; SP40 "Gallicano – Mologno"; SP55 "di Boveglio"; SP60 "Pescaglia – Pascoso".
Strade di pianura:
SP 23 "Romana"; SP 4 "Mammianese"; SP 29 "di Marlia"; SP 3 "Lucchese-Romana"; SP 61 "variante di Porcari".
Strade montane:
SP12 "di Pradarena"; SP14 "di Sillano"; SP16 "di San Romano"; SP47 "di Canottola"; SP48 "Villa Collemandina Corfino"; SP49 "di Careggine"; SP50 "di Vagli"; SP51 "di Minucciano"; SP52 "di Magliano"; SP54 Pontardeto - Pieve Fosciana"; SP59 "Minucciano - Pieve San Lorenzo"; SP64 "di Ugliancaldo"; SP66 "San Romano – Camporgiano"; SP67 "di Magliano - Ponteccio - Dalli – Sillano"; SP69 "Castelnuovo - Colle – Careggine"; SP71 "di San Pellegrino in Alpe"; SP72 "del Passo delle Radici".
L'obiettivo della Provincia è di concludere tutti gli interventi verso la fine di giugno, inizio di luglio.

Qui di seguito l'elenco delle strade interessate dai lavori nel territorio della Versilia.

La sp 68 variante di Querceta (Seravezza); la sp n. 45 del Polverificio nella parte centrale (comuni di Pietrasanta e Seravezza), poi la sp n. 5 a Montramito (Massarosa); la strada provinciale n. 10 di Arni (Stazzema) e la sp n. 13 Valdarni (Stazzema).

I lavori si concluderanno tra la fine di giugno e l'inizio del mese di luglio.