Social

Logo TwitterLogo YoutubeLogo Facebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / VIABILITA' - Finanziamento dal Mit per le manutenzioni straordinarie delle strade: la soddisfazione di Menesini

VIABILITA' - Finanziamento dal Mit per le manutenzioni straordinarie delle strade: la soddisfazione di Menesini

Luca Menesini
Sabato, 29 Febbraio, 2020
Tipologia: 
Comunicato stampa

Oltre 600mila euro per la straordinaria manutenzione delle strade della provincia di Lucca nel solo 2020 e, poi, stanziamenti sempre più consistenti per un totale di oltre 10 milioni di euro nel quinquennio 2020-2024. La notizia arriva direttamente da Mit e rientra nel provvedimento che sblocca le risorse a disposizione delle amministrazioni provinciali e delle città metropolitane da destinare alla manutenzione straordinaria delle strade di loro competenza.

«Questo stanziamento – commenta il presidente della Provincia, Luca Menesini – è decisamente importante per l’ente, poiché ci permette di effettuare quegli interventi di manutenzione che rendono la rete stradale di competenza della Provincia e che conta circa 650 chilometri di strade più sicura per chi ci transita, obiettivo che ci siamo da sempre posti e che riteniamo prioritario».

I fondi sbloccati dal Ministero, infatti, porteranno alla Provincia di Lucca oltre 600mila euro nel 2020, 1 milione 108mila euro nel 2021, per arrivare a quasi 2 milioni 800mila euro (2.771.595) ogni anno fino al 2024: risorse che saranno impiegate per effettuare opere di straordinaria manutenzione.

«Il valore di questo stanziamento va ben oltre le cifre – prosegue Menesini – poiché rappresenta la dimostrazione che si è compreso il ruolo che ricoprono le Province per quello che è lo sviluppo del territorio, essendo nuovamente in grado di dare un impulso positivo e diventando, di fatto, motore dell’economia locale. Se, quindi, sono soddisfatto per queste importanti cifre che saranno a disposizione del territorio – prosegue il presidente della Provincia – trovo fondamentale il riconoscimento del ruolo delle amministrazioni provinciali da parte del Governo, caldeggiato anche dall’Unione delle Province Italiane, poiché questo permetterà all’ente di essere sempre più al passo con le esigenze del territorio e in grado di dare quelle risposte che, in passato, la mancanza di fondi aveva fatto tardare».

«Da parte nostra – conclude Menesini che ricopre anche la carica di presidente di Upi Toscana – metteremo a punto tutta la parte progettuale per poter sfruttare al meglio questi fondi e garantire, in questo modo, l’avvio dei lavori nel più breve tempo possibile».