Social

Logo TwitterLogo YoutubeLogo Facebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / SOCIALE - Pronto il programma 2021 dei soggiorni estivi della Fondazione CrLucca e della Provincia

SOCIALE - Pronto il programma 2021 dei soggiorni estivi della Fondazione CrLucca e della Provincia

Marcello Bertocchini e Luca Menesini
Giovedì, 1 Aprile, 2021
Tipologia: 
Comunicato stampa
Tema: 

Quindici anni di soggiorni estivi gratuiti per i ragazzi residenti sul territorio provinciale, organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, tra le iniziative di solidarietà orientate al mondo dei giovani, assieme alla Provincia di Lucca: si tratta di un programma di “colonie estive” riservate a bambini, ragazze e ragazzi dai 6 ai 17 anni di età, appartenenti a famiglie non abbienti o comunque con i parametri Isee classificabili in fascia bassa.

 

«Il calendario che abbiamo preparato – commentano il presidente della Fondazione CrLucca, Marcello Bertocchini e quello della Provincia, Luca Menesini – tiene conto delle nuove esigenze che si sono evidenziate in questo ultimo anno e fa tesoro dell’esperienza dell’estate 2020, quando ci siamo trovati a dover calibrare in corsa il calendario. Quello dell’estate che sta per arrivare potrebbe, dunque, subire dei cambiamenti legati all’emergenza sanitaria, ma saranno aggiustamenti minimi che permetteranno a tutti di poter usufruire del periodo di vacanza gratuito, come stiamo facendo da quindici anni a questa parte. A tal proposito un ringraziamento va alle strutture che hanno saputo adeguarsi alle complesse esigenze di questi tempi. Come negli anni passati, ci auguriamo che queste opportunità vengano davvero colte dal maggior numero di bambini e di ragazzi. Un obiettivo che sta alla base di questa esperienza di collaborazione tra Fondazione e Provincia».

 

Sono 6 le proposte di soggiorni estivi, tra mari e monti, per un’offerta vacanziera (gratuita per i partecipanti) articolata e densa di attrattive. Un'opportunità che dalla prima edizione ha coinvolto un sempre maggiore numero di ragazze e ragazzi e che non ha voluto mancare l’appuntamento nemmeno a fronte di un’emergenza grave come quella che stiamo vivendo.

In questi giorni è stato completato, infatti, il quadro organizzativo dei soggiorni estivi gratuiti organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla Provincia nell’ambito delle iniziative di solidarietà orientate al mondo dei giovani.

Dalle positive esperienze precedenti e dalla stretta collaborazione tra Provincia, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e gli uffici dei servizi sociali dei Comuni del territorio, è scaturito anche quest’anno un programma ricco, con un ventaglio di opportunità tale da accontentare tutte le esigenze. Come sempre i ragazzi, durante i soggiorni, saranno seguiti da personale specializzato, di larga esperienza che, tra l’altro, coinvolgerà i partecipanti in varie attività ricreative: passeggiate, osservazione della natura, bricolage, laboratori di cinema per la realizzazione di cortometraggi, attività sportive di varie discipline, e persino corsi di lingua inglese.

 

LE LOCALITA’ E LE OPPORTUNITA’ – Vi sono tre opportunità di vacanza al mare e tre sui monti. Per quanto concerne il mare, si può scegliere il Centro Keluar Torre Marina a Marina di Massa per chi ha da 6 a 14 anni. Qua è possibile fare attività sportiva (basket, beach volley, beach tennis, beach soccer, nuoto, pallanuoto, vela e molto altro) e il soggiorna ha una durata di 10 giorni, dal 6 al 16 agosto; dal 16 al 26 agosto e dal 26 agosto al 5 settembre.

Altra meta marina è quella di Igea Marina (Rimini), dove i ragazzi potranno scoprire il cinema. Dal 1997, infatti, questa località si è specializzata nel campo dell’animazione e dell’intrattenimento per le nuove generazioni, promuovendo costanti iniziative che mirano a favorire l’incontro e l’aggregazione tra i più giovani, usando i cinema, l’arte e la musica come strumenti per coinvolgere bambini e adolescenti. Questo soggiorno vede protagonista chi ha un’età compresa tra i 6 e i 17 anni e ha la durata di 10 giorni, dal 2 al 12 agosto; dal 12 al 22 agosto e dal 22 agosto al 1° settembre.

Infine, c’è anche quest’anno l’avventura in catamarano, alla scoperta dell’Arcipelago toscano. Per questa 2 giorni in mare, riservata a chi ha da 13 a 17 anni, 9 per ciascun turno, è obbligatorio saper nuotare senza l’ausilio di galleggianti. I periodi sono dal 2 al 4 agosto; dal 7 al 9 agosto; dal 12 al 14 agosto; dal 17 al 19 agosto; dal 22 al 24 agosto e dal 27 al 29 agosto.

 

Le mete legate ai monti invece vedono protagoniste le nostre montagne: si inizia con ‘Natura in gioco’ al Villaggio Anemone di Sillano, 7 giorni di esperienze emozionanti con l’obiettivo di trasmettere ai ragazzi l’amore e il rispetto della natura e del prossimo, tramite la condivisione degli spazi e delle attività. Il soggiorno è destinato a 12 ragazzi per ciascun turno (31 luglio-7 agosto; 7-14 agosto; 14-21 agosto; 21-28 agosto; 28 agosto-4 settembre) di età compresa tra i 6 e i 12 anni.

Altra opportunità è al Ciocco a Castelvecchio Pascoli (Barga), per soggiorni di 10 giorni, quando sarà possibile sperimentare un mix di dinamicità e avventura, serate sotto le stelle in sacco a pelo, grigliate attorno al falò. Ogni turno (31 luglio-10 agosto; 10-20 agosto; 20-30 agosto) è destinato a chi ha un’età compresa tra i 6 e i 17 anni e ci potranno essere 44 partecipanti per ogni soggiorno.

Non poteva mancare la ‘vacanza avventura’ al Pelago di Firenze: 6 giorni che, grazie alla particolare posizione del villaggio e l’alloggiamento in tende, trasforma i partecipanti dei piccoli esploratori, offrendo loro l’opportunità di entrare in contatto con una natura da guardare, toccare e vivere. Il numero dei partecipanti a questo tipo di vacanza è di 25, in età compresa tra i 7 e i 15 anni e i periodo sono dal 25 al 31 luglio e dall’8 al 14 agosto.

 

Per informazioni, le famiglie interessate possono rivolgersi all’Ufficio per le Relazioni col pubblico della Provincia di Lucca, numero verde: 800-747155 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.

 

Le domande dovranno pervenire, complete di tutti gli allegati richiesti entro e non oltre il 30 aprile 2021 all’indirizzo di posta elettronica provincia.lucca@postacert.toscana.it. Le domande non complete o mancanti degli allegati richiesti non verranno accolte.

 

Per maggiori dettagli sui programmi dei singoli soggiorni si può consultare il sito web della Fondazione Cassa di Risparmio www.fondazionecarilucca.it e quello della Provincia www.provincia.lucca.it.

 

Per informazioni sull’accoglimento delle domande di partecipazione, in caso non fossero pervenute comunicazioni per posta entro il 25 giugno, è possibile telefonare ai numeri 0583/417489 dell’amministrazione provinciale, dal 28 al 30 giugno.