FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / SCUOLE LUCCA: pronti i moduli prefabbricati del "Paladini" al Campo di Marte. Dal 1° ottobre attività didattica a regime

SCUOLE LUCCA: pronti i moduli prefabbricati del "Paladini" al Campo di Marte. Dal 1° ottobre attività didattica a regime

una classe dentro un modulo prefabbricato
Giovedì, 27 Settembre, 2018
Tipologia: 
Comunicato stampa

Saranno conclusi tra domani e sabato 29 settembre i lavori di sistemazione dei moduli prefabbricati nell’area del Campo di Marte, a Lucca, che da lunedì 1° ottobre – come preannunciato nei giorni scorsi dal presidente della Provincia Luca Menesini - ospiteranno 14 classi e 2 laboratori delle 25 classi in totale del liceo delle scienze umane “Paladini” di Lucca dopo la chiusura della storica sede di via S. Nicolao.
Dopo aver garantito la regolare apertura delle scuole Civitali-Paladini il 17 settembre scorso, adesso la Provincia mantiene l'impegno con la popolazione scolastica e consente l’ingresso degli alunni e dei docenti nei moduli temporanei dal prossimo lunedì, come concordato prima dell'inizio dell'anno scolastico. 
In questi giorni, dopo l’arrivo di tutti i moduli prefabbricati noleggiati dalla Provincia, sono stati effettuati i lavori di sistemazione delle strutture nel parcheggio dell’area ospedaliera con l’installazione delle utenze e dei servizi (impianto idrico e di scarico), compresi i moduli destinati ai servizi igienici, gli split caldo/freddo e le illuminazioni.
Contemporaneamente è stata installata la recinzione esterna e quella meno invasiva interna che suddivide gli spazi destinati all’uso scolastico da quelli dell’area ospedaliera del Campo di Marte. Da ieri (mercoledì 26) è in corso la dotazione delle aule degli arredi e delle attrezzature necessarie: banchini, cattedre, sedie, lavagne, mobiletti, attaccapanni, mentre una ditta incaricata sta svolgendo le pulizie di tutti gli spazi, sia interni che esterni, che dovranno accogliere i ragazzi e i loro professori.
Con questa conformazione e la nuova recinzione gli ingressi al nuovo Paladini saranno quello da via Pelliccia, vicino alla Palazzina n. 7, e quello da via Gianni prospiciente all’area parcheggio.

Nei prossimi giorni, una volta sistemate le classi nei moduli prefabbricati, i tecnici della Provincia effettueranno ulteriori verifiche e sopralluoghi per apportare le eventuali migliorie di dettaglio, possibili da vedere soltanto una volta che la struttura sarà vissuta da studenti e docenti.

 

una vista dei moduli al Campo di Marte
La recinzione interna che divide l'area destinata alla scuola da quella sanitaria
ultimi ritocchi alle strutture
uno dei corridoi di collegamento dei moduli