Social

TwitterYoutubefacebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / SCUOLA E DISABILITA': assegnati alla Provincia di Lucca 584 mila euro per trasporto pubblico, assistenza e progetti delle scuole

SCUOLA E DISABILITA': assegnati alla Provincia di Lucca 584 mila euro per trasporto pubblico, assistenza e progetti delle scuole

la palestra dello Stagi di Pietrasanta
Venerdì, 6 Dicembre, 2019
Tipologia: 
News

Un aiuto concreto agli studenti con disabilità in tema di trasporto scolastico, per l’assistenza e per i progetti presentati dalle scuole superiori del territorio. A questo punta lo stanziamento di 584mila euro approvato dalla Provincia di Lucca grazie al contributo statale che, per queste specifiche misure, ha assegnato alla Regione Toscana oltre 8 milioni di euro di cui, appunto, quasi 600mila per la Provincia di Lucca.

Lo stanziamento, ratificato con un decreto deliberativo firmato dal presidente della Provincia Luca Menesini è così ripartito dal provvedimento di Palazzo Ducale: 122mila euro per il trasporto scolastico degli alunni con disabilità fisiche iscritti alle scuole secondarie di secondo grado nell'a.s. 2019/2020,  da trasferire ai Comuni, previa rendicontazione delle spese sostenute, ad integrazione dei fondi regionali assegnati alla Provincia di Lucca; poco più di 412mila euro destinati all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali iscritti alle scuole secondarie di 2° grado del precedente anno scolastico, da trasferire ai Comuni e alla USL Nord Ovest Valle del Serchio, secondo le indicazioni pervenute da parte delle Conferenze zonali; infine 50mila euro a sostegno dei progetti delle scuole secondarie superiori relativi alla realizzazione di attività e di percorsi didattici e socio-educativi finalizzati al supporto della frequenza e all’inserimento scolastico di studenti svantaggiati.