FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / PROTEZIONE CIVILE: emessa allerta meteo arancio per maltempo su tutto il territorio dalle 00 di domenica 10 settembre alle 24 di domani

PROTEZIONE CIVILE: emessa allerta meteo arancio per maltempo su tutto il territorio dalle 00 di domenica 10 settembre alle 24 di domani

Sabato, 9 Settembre, 2017
Tipologia: 
Comunicato stampa

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana - a causa del previsto peggioramento delle condizioni atmosferiche per il passaggio di una intensa perturbazione atlantica – ha emesso un'allerta meteo di colore arancio per rischio idrogeologico e idraulico per il reticolo minore a causa di forti piogge e temporali previsti dalla mezzanotte di oggi (sabato) alle ore 24 di domani, domenica 10 settembre per tutto il territorio toscano e quindi anche sull'intera provincia di Lucca. L'allerta arancione è indicata dal CFR anche alla voce temporali forti per tutte le zone (S1, S2, S3, V e A4 del nostro territorio corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, alla costa versiliese e all'area della Piana (comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio). Per la Piana di Lucca l'allerta arancio riguarda anche il reticolo idraulico principale. 
Le previsioni indicano precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio, con cumulati medi significativi e temporali anche di forte intensità associati. 
Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione: www.cfr.toscana.it e www.regione.toscana.it/allertameteo