FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / PROGETTI EUROPEI: a Palazzo Ducale si studiano le interazioni tra città e campagna, tra ambiente urbano e rurale

PROGETTI EUROPEI: a Palazzo Ducale si studiano le interazioni tra città e campagna, tra ambiente urbano e rurale

L'invito dell'incontro in Provincia
Martedì, 24 Settembre, 2019
Tipologia: 
Comunicato stampa

Come creare sinergia tra città e campagna per valorizzare i sistemi alimentari sostenibili, il paesaggio, gli ecosistemi e il patrimonio culturale.
Di questo e altro si parlerà nel Robust regional workshop in programma giovedì 26 settembre a Palazzo Ducale, alle 14.30, quando in sala Accademia I e II, si riuniranno amministratori, docenti universitari, tecnici, nonché cittadini e rappresentanti delle associazioni per approfondire, appunto, le possibili interazioni tra zone rurali, peri-urbane e urbane.

Il workshop è promosso dalla Provincia di Lucca e dall’Università di Pisa nell’ambito del programma  di lavoro Robust, progetto Europeo Horizon 2020 che intende contribuire alla strategia 2020 dell’Unione Europea e favorire attività sostenibili e inclusive con il coinvolgimento di 11 Paesi europei. L’amministrazione provinciale di Lucca, grazie al presidio costante dell’Ufficio programmazione europea, ha aderito al progetto partecipando, in rappresentanza dell’Italia come partner pratico (area pilota), mentre l’Università di Pisa è il partner scientifico che punta a ricercare e studiare le sinergie esistenti tra aree urbane, periurbane e rurali. I processi di urbanizzazione, infatti, possono contribuire positivamente allo sviluppo rurale, fornendo l’accesso ai mercati, ai servizi, alle informazioni e alla conoscenza. A sua volta, le aree rurali offrono amenità e servizi che possono contribuire positivamente alla qualità della vita urbana, alla competitività regionale, nonché all’identità culturale e alla resilienza.

L’iniziativa si rivolge a tutti i soggetti del territorio (amministratori, funzionari dei Comuni, Associazioni di categoria, scuole, produttori agricoli, cooperative e cittadini) interessati a promuovere tra di loro relazioni e quindi modelli di governance che rafforzino le sinergie tra urbano/rurale già esistenti sul territorio o ne facilitino lo sviluppo. 

L’appuntamento sarà aperto dai saluti istituzionali del presidente della Provincia Luca Menesini a cui seguiranno gli interventi di Francesca Galli dell’università di Pisa, di Maria Pia Casini della Provincia di Lucca, di David Fanfani dell’università di Firenze, infine di Saverio Petrilli e Federico Martinelli che daranno la voce agli agricoltori.

Maggiori info su www.rural-urban.eu