Social

Logo TwitterLogo YoutubeLogo Facebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / POLITICHE SOCIALI - tornano i soggiorni estivi gratuiti per ragazze e ragazzi residenti sul territorio provinciale

POLITICHE SOCIALI - tornano i soggiorni estivi gratuiti per ragazze e ragazzi residenti sul territorio provinciale

La copertina della brochure
Mercoledì, 4 Marzo, 2020
Tipologia: 
Comunicato stampa

Per il 14° anno consecutivo la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la Provincia di Lucca propongono l’iniziativa dei soggiorni estivi gratuiti per i ragazzi residenti sul territorio provinciale. 
Soggiorni che ogni anno riscuotono un enorme successo anche in virtù dell’offerta proposta tra località di mare e di montagna e di un impianto organizzativo ormai collaudato e perfezionato nel tempo. Si tratta di un programma di “colonie estive” riservate a bambini, ragazze e ragazzi dai 6 ai 17 anni di età, appartenenti a famiglie non abbienti o comunque con i parametri Isee classificabili in fascia bassa. 

Anche per il 2020, come per l’edizione precedente, sono 10 le destinazioni individuate tra località di mare e di montagna per un’offerta vacanziera (gratuita per i partecipanti) articolata, ricca di attrattive e di opportunità di svago. 
In questi giorni è stato completato il quadro organizzativo dei soggiorni estivi gratuiti organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla Provincia nell’ambito delle iniziative di solidarietà orientate al mondo dei giovani. Un programma messo a punto anche in collaborazione con gli uffici dei servizi sociali dei Comuni del territorio.
Come sempre i ragazzi, durante i soggiorni, saranno seguiti da personale specializzato, di larga esperienza che, tra l’altro, coinvolgerà i partecipanti in varie attività ricreative: passeggiate, osservazione della natura, bricolage, laboratori di cinema per la realizzazione di cortometraggi, attività sportive di varie discipline, e persino corsi di lingua inglese.

Questo il programma messo a punto da Provincia e Fondazione CRLucca. 

Ecco le località previste: 7 sono marine e 3 di montagna.

Quelle al mare sono: Marina di Massa (Centro Keluar Torre Marina) per ragazzi da 6 a 14 anni - 2 turni di 15 giorni (14 notti): dal 2 al 31 luglio; Paestum (Salerno) Sea adventure village (“Un mare di amicizia”) partecipanti da 13 a 17 anni - unico turno di 15 giorni (14 notti): dal 6 al 20 luglio; l’Arcipelago Toscano “Scopriamo il nostro mare - vacanza in catamarano” per ragazzi da 13 a 17 anni - 6 turni di 7 giorni (6 notti): dal 5 luglio al 29 agosto; il mar Mediterraneo (Settimane azzurre in barca a vela) per i soggiorni in barca a vela, per ragazzi da 11 a 17 anni - 2 turni di 7 giorni (6 notti): dal 25 luglio al 28 agosto; Igea Marina (Rimini) con “Ragazzi e cinema”, (età 6 - 17 anni) 5 turni di 11 giorni (10 notti): dal 14 luglio al 2 settembre; Cesenatico (Forlì-Cesena) per un soggiorno tutto mare e divertimento per ragazzi da 6 a 14 anni - unico turno di 15 giorni (14 notti): dal 7 al 21 agosto; e Marzocca di Senigallia (Ancona) per ragazzi da 6 a 13 anni - unico turno di 15 giorni (14 notti): dal 29 giugno al 13 luglio.

Le località di montagna scelte, invece, sono: Pelago (Firenze) per ragazzi da 7 a 15 anni - 3 turni di 14 giorni (13 notti): dal 28 giugno al 8 agosto; il Villaggio Anemone - Sillano (Lucca) per ragazzi da 6 a 14 anni - 5 turni di 8 giorni (7 notti): dal 27 giugno al 1° agosto; San Martino al Cimino (Viterbo) per partecipanti con età compresa tra i 6 e i 15 anni - 4 turni di 15 giorni (14 notti): dal 1° al 30 luglio.

Da segnalare che i soggiorni in catamarano e in barca a vela – per i quali è obbligatorio saper nuotare senza ausilio di galleggianti – sono riservati, nel primo caso, a ragazzi e ragazze di età compresa dai 13 ai 17 anni e, nel secondo caso, a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 17 anni.

Le domande dovranno pervenire esclusivamente via mail (anche non pec), all’indirizzo: provincia.lucca@postacert.toscana.it , complete di tutti gli allegati richiesti, all’Ufficio Protocollo della Provincia di Lucca, Palazzo Ducale – Cortile Carrara – 55100 Lucca, aperto dal lunedì al venerdì con orario 9.00-13.00 e, nelle giornate di martedì e giovedì, anche dalle 15 alle 16.  La scadenza è fissata alle ore 13.00 del 3 aprile 2020. Le domande incomplete non verranno accettate.

Per informazioni le famiglie interessate possono rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) della Provincia: Palazzo Ducale – Cortile Carrara (numero verde 800 747155) aperto dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 e il martedì e giovedì 15.00-16.00. Ci si può rivolgere anche al Servizio politiche giovanili e sociali della Provincia, tel. 0583/417945.

Il programma con le date dei vari soggiorni, il depliant informativo e i moduli per la domanda sono disponibili sia sul portale web della Provincia ( www.provincia.lucca.it ) sia sul sito della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca al link https://www.fondazionecarilucca.it/soggiorni-estivi-2020