Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / NUOVO POLO SCOLASTICO “DON LAZZERI-STAGI” DI PIETRASANTA: Provincia affida in via provvisoria l’incarico di progettazione

NUOVO POLO SCOLASTICO “DON LAZZERI-STAGI” DI PIETRASANTA: Provincia affida in via provvisoria l’incarico di progettazione

Il vicepresidente della Provincia Nicola Conti
Martedì, 24 Maggio, 2022
Tipologia: 
Comunicato stampa

La Provincia di Lucca ha affidato, per il momento in via provvisoria, la progettazione per la realizzazione del nuovo polo scolastico Don Lazzeri-Stagi di Pietrasanta per la costruzione del quale l’ente di Palazzo Ducale ha ottenuto un finanziamento ministeriale di quasi 16 milioni di euro.
Così come avevano promesso il presidente e il vicepresidente della Provincia Luca Menesini e Nicola Conti nell’ultimo incontro di aprile con la dirigenza scolastica, il primo passo dell’annunciato cronoprogramma è stato rispettato. Un primo passo importante.

Ad aggiudicarsi in via provvisoria l’incarico di progettazione – il cui importo a base di gara era di circa 446 mila euro – è stato il Raggruppamento temporaneo di professionisti (RTP) formato da Settanta7 srl di Torino; Stain Engineering srl di Trento; Dedalegno sstp di Firenze; arch. Luca Galleano (Cuneo).

Per l’affidamento l’ufficio tecnico di Palazzo Ducale – che ha ricevuto 5 proposte a seguito dell’avviso pubblico - ha utilizzato il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa: in sostanza chiedendo agli interessati di presentare una proposta tecnica mirata a migliorare le caratteristiche e il pregio dell'opera, con un bando che tiene particolarmente conto di vari aspetti dell'appalto in base al rapporto prezzo/qualità.
Ora la Provincia effettuerà le necessarie ulteriori verifiche prima di affidare l’incarico in via definitiva.

“L’impegno che ci eravamo presi con la dirigenza scolastica, coi docenti e gli studenti di procedere all’affidamento progettuale entro fine maggio – dichiarano il presidente Menesini e il vicepresidente Conti è stato rispettato. Lo Stagi merita una nuova scuola adeguata alla sua storia, una struttura moderna e funzionale che mi auguro i progettisti sappiano esaltare nel nuovo polo scolastico. Certo i ritardi ci sono stati, ma amministrare significa anche gestire e risolvere i problemi che spesso si presentano. E risolverli nel miglior modo possibile nell’interesse di tutti. Siamo certi, inoltre, che anche il Comune di Pietrasanta farà la sua parte sotto il profilo urbanistico mentre noi procederemo con l’iter progettuale e la successiva gara di appalto”.

In base alla cronotabella della Provincia, la consegna del progetto da parte dei progettisti incaricati per la conferenza dei servizi è prevista entro il 29 luglio; la chiusura della Conferenza dei servizi entro il 31 agosto; la consegna del progetto all’organismo di verifica entro il 30 settembre mentre l’approvazione del progetto definitivo entro il 25 di ottobre.
Il cronoprogramma prevede che nei primi giorni di novembre si possa procedere alla pubblicazione del bando di gara per l’affidamento dell’appalto entro il 31 dicembre 2022, data indicata dal Ministero della Istruzione Università e Ricerca titolare del finanziamento assegnato per garantire la conferma del finanziamento.

ultima modifica: 24/05/2022 - 16:06