Social

TwitterYoutubefacebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / MALTEMPO - prima neve della stagione in Alta Garfagnana. Intervenuti i mezzi spalaneve della Provincia di Lucca

MALTEMPO - prima neve della stagione in Alta Garfagnana. Intervenuti i mezzi spalaneve della Provincia di Lucca

Uno spalaneve della Provincia impegnato sul passo di Pradarena
Mercoledì, 6 Novembre, 2019
Tipologia: 
Comunicato stampa

La prima neve della stagione è caduta la notte scorsa (tra martedì 5 e mercoledì 6 novembre) in Alta Garfagnana. Qui i mezzi spalaneve e spargisale della Provincia di Lucca sono intervenuti dalle prime luci dell’alba per liberare le arterie di competenza provinciale, in particolare le strade provinciali n. 12 del passo di Pradarena e la n. 71 di S. Pellegrino in Alpe che risultano attualmente percorribili in sicurezza.

La coltre bianca ha raggiunto i 10 cm. Dopo le piogge dei giorni scorsi, alle precipitazioni è seguito un repentino abbassamento delle temperature, minime in particolare, che ha trasformato in alta montagna l’acqua in neve.

La Provincia di Lucca - anche a seguito della prima nevicata della stagione in Appennino e in virtù dell’abbassamento delle temperature di questi giorni - ricorda come ogni anno che che dal 15 novembre prossimo scatta ufficialmente l’ordinanza su tutto il territorio nazionale che prevede l’obbligo di catene a bordo degli autoveicoli o gli pneumatici da neve montati, su tutte le strade provinciali, regionali e statali sopra i 200 metri sul livello del mare. Il provvedimento, peraltro previsto dall'articolo 6 del Codice della strada, rimarrà in vigore fino al 15 aprile 2020.