FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / LAVORO: martedì 29 maggio a Palazzo Ducale incontro istituzionale sui lavoratori della "Mercatone Uno"

LAVORO: martedì 29 maggio a Palazzo Ducale incontro istituzionale sui lavoratori della "Mercatone Uno"

Sara d'Ambrosio
Venerdì, 25 Maggio, 2018
Tipologia: 
Comunicato stampa

La cessione dei punti vendita del marchio “Mercatone Uno” con le conseguenze e le ricadute dell'operazione finanziaria, saranno al centro di un incontro istituzionale in programma martedì 29 maggio, alle 9.00, nella sala Giunta di Palazzo Ducale, a cui saranno presenti il Consigliere provinciale con delega alle crisi aziendali Nicola Boggi, il Consigliere del Comune di Lucca con delega al lavoro Roberto Guidotti e il sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio.
Gli amministratori si incontreranno con i sindacati di categoria e con le RSU dei punti vendita “Mercatone Uno” di Lucca e Altopascio, in questi giorni al centro dell’attenzione per la loro acquisizione da parte della Cosmo SPA (marchio “Globo”), ditta con sede in Abruzzo, che si occupa della vendita di calzature, abbigliamento e accessori vari.

E’ una tappa fondamentale per il futuro dei lavoratori di Mercatone Uno, che da diversi anni ormai sta attraversando periodi di crisi, in cui i lavoratori sono stati protagonisti di diverse lotte sindacali.
Nel dettaglio, la Cosmo SPA acquisirà da Mercatone Uno ben 13 punti vendita del brand tra cui quelli di Lucca e Altopascio.
E’ un’acquisizione che comporterà sicuramente cambiamenti nelle linee vendita dei due stabilimenti di Lucca e Altopascio. Ma quello che maggiormente preoccupa enti locali e sindacati di categoria è indubbiamente la questione occupazionale: ad oggi nei 13 punti vendita Mercatone Uno acquisiti dalla Cosmo SPA lavorano 3073 dipendenti, ma solo per 2000 di loro – in base ad un accordo tra i nuovi acquirenti e l’attuale amministrazione – è previsto il salvataggio del posto del lavoro.

C'è preoccupazione, quindi, anche a livello locale per le ripercussione che potrà avere questo piano riorganizzativo dell'azienda.