FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / La Prefettura di Lucca ha confermato in via parziale il divieto della circolazione dei veicoli aventi massa complessiva autorizzata superiore a tonnellate 7,5 sulla viabilità provinciale

La Prefettura di Lucca ha confermato in via parziale il divieto della circolazione dei veicoli aventi massa complessiva autorizzata superiore a tonnellate 7,5 sulla viabilità provinciale

Immagine di un camion sulla strada innevata
Giovedì, 1 Marzo, 2018
Tipologia: 
News

Si informa che la Prefettura di Lucca ha confermato, fino a cessata esigenza, in via parziale il divieto della circolazione dei veicoli aventi massa complessiva autorizzata superiore a tonnellate 7,5 sulla viabilità provinciale, ad eccezione dei seguenti tratti stradali dove la circolazione è autorizzata:
-autostrada A12 direzione sud
-bretella autostradale A12
-autostrada A11 limitatamente alla percorrenza in direzione A12 ed A1 direzione sud
-tutta la viabilità ordinaria dei Comuni di Altopascio, Porcari, Capannori, Montecarlo, Lucca, Massarosa, Camaiore, Viareggio, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, limitatamente alla viabilità a valle del Ponte di Calavorno, e Seravezza, limitatamente alla viabilità posta a valle del bivio tra la SP 9 di Marina e la Via Comunale di Vallecchia.

Sono esentati dal divieto i mezzi aventi massa complessiva autorizzata superiore a tonnellate 7,5 che siano dedicati al trasporto di persone nonché di carburante, merci deperibili, materiale elettorale, animali vivi, rifiuti purché muniti di pneumatici termici o catene e tutti i mezzi di servizio per interventi urgenti e di emergenza circolanti per esigenze di soccorso, sicurezza, protezione civile e garanzia della manutenzione stradale e delle condizioni di viabilità.
Restano fermi gli obblighi relativi all’uso di mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali disposti dagli Enti proprietari di ciascuna strada.
La Polizia Stradale e la/e società concessonaria/e autostradale/i, in ambito autostradale, sono autorizzate a derogare temporaneamente ai divieti sopra prescritti, (qualora circostanze contingenti legate al miglioramento delle condizioni meteoclimatiche o a specifici interventi di regolazione del traffico lo rendano necessario e possibile) attraverso procedure di rilascio scaglionato e in sicurezza di piccoli gruppi di mezzi.
Si consiglia di consultare il documento integrale sul sito web della Prefettura di Lucca
http://bit.ly/2CROXjR