FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / Il Naso e la Storia: il percorso olfattivo a Palazzo Ducale aperto in occasione del mercato dell'antiquariato, domenica 18 febbraio

Il Naso e la Storia: il percorso olfattivo a Palazzo Ducale aperto in occasione del mercato dell'antiquariato, domenica 18 febbraio

La sala che ospita la mostra il Naso e la Storia
Sabato, 17 Febbraio, 2018
Tipologia: 
Comunicato stampa

Apertura straordinaria nel giorno del mercato antiquario di Lucca, domenica 18 febbraio, per il percorso olfattivo "Il Naso e la Storia", l'esposizione sensoriale dedicata a Elisa Bonaparte Baciocchi e Maria Luisa di Borbone ideata da Simonetta Giurlani Pardini e aperta a ingresso libero nelle stanze del Teatro di Elisa (Palazzo Ducale, piazza Napoleone - Lucca).

Le visite guidate sono previste alle ore 15.00 16.00 e 17.00  Ingresso libero

Proseguono così le iniziative dell'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana" per il bicentenario dall'insediamento della duchessa Maria Luisa di Borbone a Lucca (1817-2017) sostenute dal Comune di Lucca, dalla Provincia di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, dall'Officina profumo-farmaceutica di Santa Maria Novella e realizzate dall'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana".

I profumi del percorso olfattivo dedicato a Elisa Bonaparte Baciocchi e Maria Luisa di Borbone costituiscono una novità originale e insolita che sta continuando a destare un grande interesse nei visitatori. Il percorso è visitabile tutti i martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 con l'ultimo ingresso mezz'ora prima dell'orario di chiusura e con visite guidate ogni ora. Le aperture straordinarie proseguiranno tutte le terze domeniche di ogni mese.