Provincia di Lucca

Social

Visita la pagina ufficiale Twitter della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale YouTube della provincia di Lucca Visita la pagina ufficiale Facebook della provincia di Lucca 

Vista del Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Vista lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Vista di una vetta delle Alpi Apuane
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Vista frontale esterna di Villa Torrigiani a Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Vista Esterna Villa Argentina a Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Vista della  Quercia secolare delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Vista Frontale del Palazzo Ducale a Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Vista Giardino Convento di San Francesco a Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Vista notturna Ponte del Rivangaio illuminato
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / CONSIGLIO PROVINCIALE: approvata all'unanimità mozione di Reali per eccessiva velocità su sp 38 di Coreglia

CONSIGLIO PROVINCIALE: approvata all'unanimità mozione di Reali per eccessiva velocità su sp 38 di Coreglia

consiglio provinciale
Venerdì, 15 Dicembre, 2017
Tipologia: 
Comunicato stampa

Occorre trovare il modo per limitare la velocità sulla strada provinciale n. 38 di Coreglia Anteliminelli.
E' questo l'appello lanciato in Consiglio provinciale dal consigliere del PD Stefano Reali nel corso dell'ultima seduta dell'assemblea a Palazzo Ducale durante la quale ha presentato una mozione che chiede, appunto, di provvedere a risolvere o quantomeno ad arginare la condotta dell'alta velocità di molti automobilisti sulla strada in questione, soprattutto nel tratto che attraversa l'abitato di Piano di Coreglia.

Secondo Reali – che si fa portavoce di numerose segnalazioni di cittadini - “tali condotte mettono a repentaglio la salvaguardia dei residenti e di coloro che transitano a piedi, in bici o in auto o con altri mezzi lungo la provinciale n. 38. La situazione è intollerabile. Colgo l'occasione per ringraziare Pierantonio Saisi per aver promosso una raccolta di firme a cui insieme ad altri membri della maggioranza ho aderito fin da subito. Con questo atto diamo mandato alla Provincia di risolvere la problematica in tempi rapidi: ad esempio con postazioni autovelox fisse, i cui proventi potrebbero essere destinati alla manutenzione della stessa strada, oppure con altri accorgimenti comunque idonei a raggiungere lo scopo e mettere quindi in sicurezza i cittadini di Piano di Coreglia”.

La mozione di Reali è stata approvata all'unanimità.