Social

Logo TwitterLogo YoutubeLogo Facebook

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / News / Allerta meteo arancio per rischio ghiaccio dalle 18 di oggi (domenica 14/2) alle 12 di domani, lunedì 15 febbraio

Allerta meteo arancio per rischio ghiaccio dalle 18 di oggi (domenica 14/2) alle 12 di domani, lunedì 15 febbraio

cartello stradale rischio ghiaccio
Domenica, 14 Febbraio, 2021
Tipologia: 
Comunicato stampa

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso un'allerta meteo di livello arancione (fase di attenzione) per rischio ghiaccio in quasi tutta la Toscana (sono  escluse solo la costa e l’arcipelago) e quindi per la gran parte del territorio della provincia di Lucca.
 
L'allerta arancio scatterà già alle 18.00 di oggi, domenica 14 febbraio, fino alle 12.00 di domani, lunedì 15 febbraio.
Il rischio ghiaccio non riguarda solo le zone montane e pedemontane del territorio ma quasi tutte le zone di pianura della provincia di Lucca: S1, S2 e A4, corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, e alla Piana di Lucca coi comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio. L'avviso, invece, è di livello giallo per la zona S3 Serchio Costa e per la Versilia.
 
Le previsioni meteo del Lamma riferiscono che la pressione atmosferica è in netta rimonta. Col bel tempo però è arrivato anche un brusco e rapido abbassamento delle temperature. Dalla sera di oggi, domenica, fino a buona parte della mattinata di domani, lunedì, e nuovamente dalla sera di domani le temperature scenderanno ampiamente sotto gli zero gradi centigradi in gran parte della Toscana.
Il sensibile calo termico può portare quindi a diffuse gelate e formazione di ghiaccio.  
 
La Provincia ha subito predisposto la salatura delle strade più a rischio ghiaccio di propria competenza, allertando tutto il personale addetto e le ditte incaricate. Agli automobilisti e agli autotrasportatori si raccomanda la massima prudenza, soprattutto nelle ore serali e nelle prime ore della mattina di domani quando le temperature saranno più basse.   
 
Per ogni ulteriore informazione e per gli aggiornamenti della situazione: www.cfr.toscana.it  e
www.regione.toscana.it/allertameteo