FacebookTwitterYoutube

Ponte della Maddalena - Borgo a Mozzano
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Lago della Gherardesca - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Alpi Apuane - Ph: Elia Pegollo
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Torrigiani - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Villa Argentina - Viareggio
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Quercia delle Streghe - Capannori
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Lucca
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Convento di San Francesco - Pietrasanta
Sito Istituzionale Provincia di Lucca
Ponte del Rivangaio
Home / Archivio storico Comune di Pietrasanta

Archivio storico Comune di Pietrasanta

Sezione Anagrafica:

  • Soggetto Conservatore: Comune di Pietrasanta
  • Archivio storico
  • Sede: Sala consultazione presso Palazzo Comunale Sala Capigruppo
  • Contatti: Tel. 0584795517 - 0584795500 e-mail s.tedeschi@comune.pietrasanta.lu.it f.balducchi@comune.pietrasanta.lu.it
  • Responsabile: Sergio Tedeschi
  • Referente per la consultazione: Franco Balducchi
  • Sito Web: Archivio Storico
  • Orario al pubblico: tutti i Martedì con orario 9.00-13.00 - dal 15 dicembre 2017 fino al 1 giugno 2018 aperto anche il Venerdi con orario 09.00-13.00

Sezione Patrimonio:

  • Storia dell'archivio:
    L'Archivio Storico Comunale di Pietrasanta (A.S.C.P.) può essere ritenuto uno dei più interessanti della Toscana, costituendo la preziosa fonte documentaria della vita amministrativa, economica e sociale di un piccolo, ma nevralgico centro, quale è stata nel corso dei vari secoli Pietrasanta con il suo Capitanato.
    Il rilevante interesse della cospicua raccolta documentaria è testimoniato, oltre che dall'attività di ricerca che presso l'archivio viene svolta, particolarmente a livello universitario, dall'attribuzione della qualifica di archivio "di particolare importanza" avvenuta con Decreto Ministeriale del 14.11.1974. Il patrimonio documentario, i cui esemplari più antichi risalgono al XIV secolo, consta di circa 6000 unità (l'inventario è in corso).
    Oltre alle carte relative all'attività amministrativa della Comunità e della Cancelleria di Pietrasanta, notevole è il fondo (conservato con pochissime lacune) costituito dagli atti inerenti la giurisdizione civile e criminale del Capitanato di Giustizia e del Vicario dal XVI al XIX secolo. Consistente è anche la cartografia relativa al territorio, di cui sono in parte disponibili anche riproduzioni in diapositiva e digitali. Agli utenti dell'archivio, prevalentemente studenti universitari e medi, ma anche professionisti, ricercatori e interessati alla storia locale, oltre allo schedario analitico (con una sezione dedicata alla cartografia, ordinata per soggetto), viene offerto un servizio di consulenza archivistica e paleografica e di orientamento nella ricerca.
    A disposizione degli studiosi è anche una biblioteca che raccoglie testi inerenti la storia locale, composta, oltre che da opere pubblicate, anche da tesi di laurea o altri saggi inediti condotti utilizzando materiale documentario dell'archivio.
  • Fondi documentari presenti:
    • Sezione pre-unitaria (XIV secolo - 1865): Comunità e Cancelleria, Mairie, Chiese e Opere, Scuole, Istituzioni Pie, Fondo cartografico, Leggi e Bandi, Capitano di Giustizia, Vicario, Banca Attuaria;
    • Sezione post-unitaria (1866-1947): riordino da completare.

Sezione Servizi:

  • Consultazione
  • Supporti alla ricerca disponibili:
    • Inventario non pubblicato
    • Sezione pre-unitaria: inventario provvisorio e in parte elenchi di consistenza: intervento di riordino e inventariazione definitiva in corso;
    • Sezione post-unitaria: schede inventariali per circa l'80% delle unità documentarie; riordino e inventario da completare.
  • Altri servizi:
    • servizio di consulenza archivistica e paleografica e di orientamento nella ricerca
    • biblioteca con testi inerenti la storia locale
    • fornitura di riproduzioni in diapositiva e digitali di parte della cartografia
    • visite guidate su appuntamento rivolte in particolare alle istituzioni scolastiche
    • informazioni relative ai monumenti cittadini ed al territorio comunale