Vai a contenuti

Inizio contenuti

Archivio notizie

# FUTURIAMOCI # Prepararsi al Cambiamento

Quale corso di formazione scegliere? Come progettare il proprio futuro?

Una conferenza di orientamento formativo e professionale dedicata ai giovani,  organizzata a Palazzo Ducale in Sala Tobino il14 marzo 2017, dalle ore 9.30 alle ore 12.30. 
Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Lucca
- tel. 0583 417930 - e.mail: ufficiopariopportunita@provincia.lucca.it  

 

MOSTRA POSSENTI - le iniziative collaterali della settimana

Appuntamenti giovedì 9, venerdì 10 e domenica 12 febbraio

La rassegna espositiva dedicata aL M° Antonio Possenti per gli ultimi giorni di apertura si arricchisce di alcuni interessanti appuntamenti collaterali.
Le iniziative sono giovedì 9 febbraio, alle 18 in sala Tobino, con “I luoghi interni dell'Altrove”. Il gruppo Halifax di mediazione artistica popone un'esperienza che permette di condividere l'emozione estetica legata al vissuto personale di ogni osservatore-partecipanti. A condurre i visitatori in questa esperienza è lo psichiatra e psicoterapeuta Enrico Marchi. L'iniziativa è ad ingresso libero ma su prenotazione (tel. 339-8745260) fino ad un massimo di 15 partecipanti.

Si prosegue venerdì 10 febbraio (ore 16) con l'incontro “Antonio Possenti, un lungo viaggio” a cura dell'Accademia Lucchese di scienze, lettere ed arte, nel corso del quale interverranno il presidente Raffaello Nardi, e il critico ed esperto d'arte Maurizio Vanni e Ave Marchi in una conferenza moderata da Maria Stuarda Varetti. A seguire la visita guidata alla mostra “Altrove e altri luoghi Occasioni e suggestioni dall’Orlando Furioso” a cura di Ave Marchi.

L'ultimo incontro è quello di domenica 12 (ultimo giorno di apertura della mostra di Possenti), alle 18 sempre a Palazzo Ducale, con l'attore lucchese Alessandro Bertolucci che si cimenterà nella lettura del IX canto dell'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto.

Scarica il documento allegato

 

Giunto alla sua decima edizione, il bando – che scadrà il 3 febbraio 2017 – vuole ampliare e sviluppare gli obiettivi delle precedenti edizioni, promuovendo una partecipazione consapevole dei giovani alla vita della comunità, valorizzando le capacità individuali, indirizzandole verso una disponibilità gratuita nei confronti di persone e realtà marginali.

Obiettivo del bando, infatti, è offrire opportunità di crescita ai giovani del territorio permettendo loro la realizzazione di idee e progetti, di cui intendono assumersi la realizzazione e la gestione, offrendo loro un ambiente attrezzato, in grado di ottimizzare tutte le risorse necessarie alla realizzazione. I progetti saranno divisi in due fasce di finanziamento: da 500 a 1000 euro per finanziare iniziative ed eventi e 1500 euro per i progetti che prevedono attività continuative ed eventi significativi.

I requisiti per le domande. Gruppi di giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni, con la presenza nel gruppo di almeno tre persone di età compresa tra i 18 e i 29 anni, di cui un nominativo dovrà essere responsabile e sottoscrittore della domanda, residenti nel territorio provinciale. I gruppi non potranno avere fini di lucro e dovranno garantire la gratuità delle loro prestazioni.

Tempi e scadenze. I progetti, formulati secondo lo schema che si trova sul sito www.squarciagola.net (dove è possibile scaricare sia il bando che il modulo di richiesta), dovranno essere presentati all'Ufficio Protocollo della Provincia entro le ore 13:00 del 3 febbraio 2017.
Per ulteriori informazioni sul bando e un eventuale supporto tecnico alla compilazione del formulario, è possibile contattare l'Ufficio Pari Opportunità dell'amministrazione provinciale (0583/417773 – 417930), il martedì e il giovedì dalle 9:00 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 17:00 oppure via mail: ufficiopariopportunita@provincia.lucca.it
La graduatoria finale per l'assegnazione dei finanziamenti sarà ufficializzata entro il 31 marzo 2017.

 

ISTRUZIONE: scade il 7 febbraio il bando per i contributi per acquisto di libri e materiale didattico riservato alle famiglie con Isee fino a 18mila euro

Ci sono 100mila euro a disposizione grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


C'è tempo fino al prossimo 7 febbraio per chiedere i contributi, messi a disposizione dalla Provincia grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, destinati alle famiglie con Isee fino a 18mila euro, per sostenere le spese di acquisto di materiale scolastico (libri e materiale didattico vario) degli alunni che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado che non hanno beneficiato dei fondi statali e regionali del cosiddetto “Pacchetto scuola 2016-2017”.

L'importo del beneficio è diversificato sulla base dell'ordine e del grado della scuola e, per consentire l'erogazione dell'incentivo ad un numero maggiore di famiglie, sono stati stabili importi differenziati a seconda del valore Isee: il 100% del contributo per la fascia fino a 5mila euro; il 90% da 5mila a 7mila; l'80% da 7mila a 9mila e il 70% per la fascia Isee compresa tra i 9mila e i 18mila euro.Gli interessati possono partecipare scaricando la domanda di richiesta dal sito della Provincia di Lucca (www.provincia.lucca.it ) sia in home page sia nella sezione “avvisi bandi e gare” dove sono consultabili anche tutte le modalità di presentazione. Il termine ultimo è fissato alle ore 13 del 7 febbraio 2017. Le domande possono essere presentate a mano all'Ufficio protocollo della Provincia, o tramite posta cartacea, oppure via posta certificata all'indirizzo provincia.lucca@postacert.toscana.it .

La graduatoria degli ammessi al bando e in possesso dei requisiti richiesti sarà pubblicata all'albo pretorio e sul sito istituzionale della Provincia.
Per ulteriori informazioni: Ufficio Servizi generali, politiche educative e rete scolastica della Provincia: tel.0583/417313, 417728 e-mail mara.marchetti@provincia.lucca.it

 

AVVISO RELATIVO AL PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA

Essendo obbligo di questa Amministrazione provvedere alla approvazione e successiva pubblicazione del Nuovo Piano triennale per la prevenzione dei fenomeni corruttivi e/o situazioni di illegittimità/illegalità dell'azione amministrativa, si sollecita chiunque interessato all'azione amministrativa di questa Provincia, a proporre le integrazioni e o modifiche al vigente piano (consultabile nella sezione Amministrazione Trasparente del presente sito istituzionale all'indirizzo www.provincia.lucca.it/amministrazione_trasparente_view.php?id=3 ) ritenute utili per una più efficace e completa attività di prevenzione dei rischi corruttivi nonché le correlate misure di prevenzione considerate opportune e necessarie nel contesto di riferimento.
Le proposte potranno essere presentate per iscritto, senza particolari formalità, all'ufficio Protocollo della Provincia, entro lunedì 30 gennaio.

Il Segretario Generale
responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

 




E’ fissata per il prossimo 13 febbraio la scadenza per la presentazione delle candidature per il rinnovo dei componenti della Commissione provinciale per le Pari Opportunità.

Il termine è indicato nell’avviso firmato dal presidente della Provincia Luca Menesini a seguito della recente approvazione del nuovo regolamento della Commissione da parte del Consiglio provinciale di Lucca.La Commissione provinciale P.O. opera con la finalità di dare espressione alla differenza di genere, promuovendo e sostenendo le pari opportunità nei vari ambiti della vita sociale, politica, economica e culturale della provincia e operando inoltre per la rimozione degli ostacoli che di fatto costituiscono discriminazione diretta o indiretta nei confronti delle donne. L'organo rappresentativo è composto dalle Presidenti delle Commissioni Pari Opportunità o loro delegate e dalle Presidenti dei Comitati d’Ente o loro delegate, nominate od elette nel territorio provinciale che abbiano manifestato il proprio interesse e la propria disponibilità a farne parte. Per i Comuni in cui le suddette figure non siano state nominate, è prevista la partecipazione delle/gli Assessori o dei Consigliere/i delegate/i in materia di Pari Opportunità che abbiano manifestato l’interesse a farne parte.


Le candidature, redatte in conformità al modello pubblicato nella sezione 'avvisi bandi e gare' sul sito della Provincia di Lucca (www.provincia.lucca.it) dovranno pervenire entro il 13 febbraio all'Ufficio Protocollo dell'amministrazione provinciale, Palazzo Ducale, Cortile Carrara 1 – 55100 Lucca. Possono essere inviate attraverso agenzia di recapito autorizzata (sulla busta dovrà essere scritto “Candidatura per componente della Commissione Pari Opportunità”); mediante consegna a mano all’Ufficio Protocollo (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13; il martedì e il giovedì anche dalle ore 15.00 alle 16.00 sabato e festivi esclusi), sulla busta dovrà essere scritto “Candidatura per componente della Commissione Pari Opportunità”; oppure tramite PEC, solo da altro indirizzo PEC, inviata all’indirizzo provincia.lucca@postacert.toscana.it. Nell’oggetto della PEC dovrà essere scritto “Candidatura per componente della Commissione Pari Opportunità”.


Per ulteriori informazioni: 0583-417773; l.barone@provincia.lucca.it

 

GIORNI DELLA MEMORIA (27 gennaio) e DEL RICORDO (10 febbraio). Le iniziative in programma a Palazzo Ducale e sul territorio provinciale

Due mostre a Palazzo Ducale fino al 12 febbraio dal titolo "Anne Frank, una storia attuale" e “Nel vento e nel ricordo, storie di bambini ebrei della Shoah in provincia di Lucca”
Entrambe le mostre sono visitabili dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00, e la domenica dalle 15.00 alle 19.00. Ingresso Gratuito

Sabato 11 febbraio, alle ore 17.30 in sala Maria Luisa - Palazzo Ducale, Luccapresentazione del libro di Mario Cristiani "In Silenzio - da Firenze alla strage di Treuenbrietzen".
 Presentano Alessandro Tambellini, Sindaco di Lucca e Stefano Bucciarelli, Presidente Istituto Storico della Resistenza. Modera Elisabetta Arrighi, giornalista, con la presenza dell'autore.
Una storia per riflettere, per non dimenticare, per imparare ad essere uomini....Antonio ha 19 anni, siamo nel 1943, abita a Firenze e la città appare ai suoi occhi di ragazzo un bellissimo posto in cui sognare il futuro. Basta un attimo però a cambiare il futuro, un piccolo moto di ribellione ai danni di un gerarca fascista e il suo destino sarà segnato per sempre...   


Come ogni anno, Provincia e Comune di Lucca, con la collaborazione dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea e di molti Comuni del territorio, hanno coordinato un programma ricco di iniziative per celebrare sia il Giorno della Memoria (27 gennaio) che il Giorno del Ricordo (10 febbraio). La finalità delle mostre e iniziative organizzate per i Giorni della Memoria e del Ricordo 2017 è quella di conservare e coltivare la memoria di eventi e momenti tragici della nostra storia e di riaffermare quei valori di dignità, uguaglianza e libertà di ogni essere umano, con particolare attenzione all’infanzia.  Un'importanza che diventa ancora più grande in un momento, come quello attuale, che vede proprio quei valori tornare ad essere minacciati, insieme al benessere di tanti cittadini e alla pace di molti Paesi.

Per il programma completo di tutte le iniziative:http://bit.ly/2ikag8c 


Scarica il documento allegato

 

Museo del Risorgimento e Museo Paolo Cresci per la storia dell'Emigrazione italiana 
dal martedì al giovedì   10.00  – 13.00         15.00 – 18.00 (ultimo ingresso ore 17,30)
dal venerdì alla domenica 10.00  – 13.00         15.00 – 18.30 (ultimo ingresso ore 18,00)
chiuso il lunedì e nei giorni 24, 25, 31 dicembre e 1 gennaio. Ingresso gratuito. Info: Tel. 0583 417894 e 0583 417483 


Villa Argentina a Viareggio con  la mostra Epea 2016 (prorogata fino all'8 gennaio) sarà visitabile: dal martedì alla domenica 10.00-13.00 e 15.00-18.30Orari speciali per le festività natalizie: 24 e 31 dicembre   10.00 - 16.3026 dicembre e 1 gennaio 15.00  – 18.30 chiuso  il 25 dicembre
Ingresso gratuito. Info: Tel. 0584 48881


Il Museo Etnografico Provinciale Don Luigi Pellegrini di San Pellegrino in Alpe sarà visitabile:
sabato 9,00 - 13,00
domeniche e festivi 10,00 - 13,00  e 14,00 - 16,30
chiuso domenica 25 dicembre
biglietto intero: 2.50 euro, ridotto 1,50 euroInfo: Tel. 0583 649072




Palazzo Ducale Lucca: Sala Mario Tobino
Altrove e altri luoghi - Occasioni e suggestioni dall'Orlando Furioso
Orari:
dal lunedì al venerdì 09.00 – 18.00
sabato e domenica 10.00 – 19.00
Aperture periodo festività natalizie: sabato 24 dicembre orario 10.00 – 18.00 (chiusura anticipata)
domenica 25 dicembre 2016 CHIUSO
lunedì 26 dicembre 2016 orario 10.00 -19.00 
sabato 31 dicembre 2016 orario 10.00 – 18.00 (chiusura anticipata) domenica 1° gennaio 2017 CHIUS0
venerdì 6 gennaio 2017 orario 10.00 -19.00
Ingresso gratuito Info: Tel 0583 417363 e 0583 417201


 

L'ARTE DI ANTONIO POSSENTI IN RASSEGNA A PALAZZO DUCALE


La mostra “Altrove e altri luoghi, occasioni e suggestioni dall'Orlando Furioso” fino al 12 febbraio 2017 in sala Tobino. L'ingresso è libero.




L'arte di Antonio Possenti, il grande pittore lucchese scomparso lo scorso 28 luglio, torna nella sua amata Lucca. I suoi quadri, quelli che compongono la splendida mostra “Altrove e altri luoghi Occasioni e suggestioni dall’Orlando Furioso” allestita la scorsa estate nei locali della storica Fortezza di Mont'Alfonso a Castelnuovo Garfagnana, infatti, saranno ospitati fino al 12 febbraio 2017 nella sala Tobino di Palazzo Ducale.
La rassegna espositiva è organizzata dall’Associazione Lucchese Arte e Psicologia con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in collaborazione con la Provincia di Lucca, il Comune di Castelnuovo Garfagnana, il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e il FAI - il Fondo Ambiente Italiano - Delegazione di Lucca e Massa Carrara.
Tra tratti e disegni, colori e forme, il flusso ininterrotto tra sogno e realtà, effetto principale del suo mondo figurativo, Possenti svela in questa rassegna i caratteri più segreti dell’Orlando Furioso, come il disincanto, lo scetticismo ironico e malinconico rispetto a una mitologia cavalleresca e amorosa sentita da Ariosto come irrimediabilmente tramontata e rievocata nella sfrenata fantasia e nella perfezione formale delle sue ottave.
 
Nelle oltre trenta opere esposte a Palazzo Ducale, il maestro Possenti presenta una variegata galleria di personaggi ariosteschi, tratta dalla sua personale lettura del Furioso: da Orlando ad Angelica, da Rinaldo a Sacripante, Astolfo, Marfisa, Gradasso, inserendo nella lista anche il brigante Moro, grande antagonista del ‘governatore’ Ariosto nella Garfagnana del primo ‘500; a cui aggiunge alcune tavole dedicate al rapporto fra Ariosto e la Garfagnana.
Il maestro Possenti, che a suo tempo subito accettò l'invito a partecipare al progetto artistico ariostesco, dimostra ancora con “Altrove e altri luoghi” - il cui allestimento a Palazzo Ducale è curato da Pier Luigi Puccini - il suo enorme talento artistico e grafico, per non parlare della sua ammirata immaginazione che ben si coniuga nel tratteggiare i personaggi dell'Ariosto prima citati, liberando la sua creatività e la sua innata inventiva figurativa.

Aperta al pubblico – ad ingresso libero - fino al 12 febbraio 2017. Orario mostra: dal lunedì al venerdì: 9.00-18.00  sabato, domenica dalle 10.00 alle 19.00.
Info: tel. 0583-417363 e 0583-417201 e-mail: musei@provincia.lucca.it



Scarica il documento allegato

 

La Regione Toscana ha prorogato al 12 gennaio 2017 la scadenza per la presentazione, da parte dei giovani, delle domande di Servizio civile regionale. I progetti di servizio civile regionale del bando 2016, promossi dal Centro Nazionale per il Volontariato e finanziati dalla Regione Toscana, vedono l’adesione e la collaborazione di 23 organismi (10 pubblici e 13 privati), con la disponibilità totale di 79 posti. Le domande sono presentabili solo online e la scadenza del bando è stata prorogata dal 16 dicembre al 12 gennaio. La Provincia di Lucca ha partecipato al Bando offrendo a due giovani la possibilità di essere coinvolti al suo interno e per 8 mesi, col progetto “ PARI o DISPARI” . Attraverso questi progetti viene offerta ai giovani la possibilità di vivere un’esperienza di 8 mesi a fianco di operatori specializzati (professionali o volontari) nell’ambito dei servizi sociali e non solo, rivolti sia alla persona che al territorio e gestiti da enti locali e associazioni di volontariato. La domanda di servizio civile regionale la possono presentare ragazzi e ragazze che alla data di presentazione abbiano un’età compresa fra i 18 ed i 29 anni (29 anni e 364 giorni), siano regolarmente residenti in Italia, siano inoccupati, inattivi o disoccupati ai sensi del decreto legislativo n. 150/2015, possiedano l’idoneità fisica, non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo. Ai giovani in servizio è corrisposto direttamente dalla Regione Toscana un assegno di natura non retributiva pari a 433,80 euro, secondo le modalità previste dal decreto 332/2016. Info sul sito del Centro Nazionale per il Volontariato (www.centrovolontariato.net)

 

Workshop il 28 novembre a Lucca - La ricarica delle falde in condizioni controllate in Italia con l'uscita del DM 100/2016: opportunità e prospettive

Si svolgerà al Complesso di San Francesco (Cappella Guinigi), il 28 novembre, a partire dalle ore 9, il workshop rivolto a geologi ingegneri, dal titolo 'La ricarica delle falde in condizioni controllate in Italia con l'uscita del DM 100/2016: opportunità e prospettive', che nasce dal progetto europeo 'Marsol'

 

In vendita Villa Giurlani a Lucca

La Provincia di Lucca ha deciso di alienare Villa Giurlani (ex Provveditorato agli Studi) in via Barsanti e Matteucci a Lucca: l'asta pubblica si terrà il 30 settembre 2016

L'amministrazione provinciale ha messo in vendita Villa Giurlani (ex Provveditorato agli Studi) situata in Via Barsanti e Matteucci 50 a Lucca. Prezzo a base d'asta € 3.415.000,00. Data dell'asta pubblica: 30 settembre 2016.
Tutti coloro che fossero interessati possono prendere visione della documentazione relativa all'immobie consultando, sulla home page del sito della Provincia, la sezione "Avvisi, bandi e gare" cliccando sul tasto bandi di gara in corso dell'Ente.

 

Partirà alle 21.00 di stasera  - 10 agosto - da Palazzo Ducale la manifestazione contro il femminicidio organizzata dal Forum Giovani di Capannori con il contributo dell'associazione La città delle donne. Il ritrovo è fissato davanti al Palazzo della Provincia in piazza Napoleone a Lucca.
 Tutti i partecipanti sono infatti invitati a portare una bottiglietta trasparente piena d'acqua all'interno della quale dovrà essere inserito un glow stick (un bastoncino fluorescente) di colore rosso, che sarà fornito dall'associazione alla partenza. Il contenuto della bottiglia sarà poi versato nella vasca della fontana di Piazza Antelminelli (accanto alla cattedrale di S. Martino) che così si illuminerà.
  All'evento di Facebook Uomini e donne contro la violenza di genere: sotto lo stesso cielo  (https://www.facebook.com/events/158691307893511/) hanno già aderito 1800 persone senza considerare i 9700 invitati. Ad avere assicurato la propria adesione, oltre ai parlamentari locali, sono stati: Provincia di Lucca, Comuni di Lucca, Capannori e Porcari, Commissione Pari opportunità del Comune di Capannori, Commissione Pari Opportunità del Comune di Lucca, la consigliera di parità della Provincia di Lucca, associazione La città delle donne, associazione La luna, associazione don Franco Baroni onlus, associazione Di testa mia, associazione LuccaAut, Cantiere Giovani di Lucca, Arcigay di Livorno, LGBT Lucca, Comitato studenti per il Diritto allo studio 2008 onlus, ANPI, ex azienda Usl 2 di Lucca con il consultorio e il servizio di promozione ed educazione alla salute, Progetto Tutor Comune di Capannori, Partito Democratico di Capannori e Giovani Democratici.
 Il corteo, dopo aver attraversato le strade del centro di Lucca, tra cui via Fillungo, raggiungerà piazza Santa Maria per salire sulle Mura, svoltare a destra e raggiungere il baluardo San Martino.

 

DON ALDO MEI: il programma delle celebrazioni del 72° anniversario della morte

Le iniziative si terranno nei comuni di Lucca, Capannori e Pescaglia

Il settantaduesimo anniversario di don Aldo Mei quest'anno sarà celebrato con una serie di iniziative che inizieranno il 3 e termineranno il 7 agosto, andando a interessare Lucca, Capannori e Pescaglia, i tre luoghi simbolo di questa triste pagine di storia.   Segnaliamo soprattutto l'appuntamento della sera del 4 agosto, quando alle ore 20.30 alla Pia Casa (Lucca, Via Santa Chiara) si terrà una rappresentazione in memoria di Don Aldo Mei con l'attore Marco Brinzi. La conclusione della rappresentazione sarà al cippo commemorativo nei pressi di Porta Elisa, con letture e musiche di Bach, eseguite da Alberto Bologna dell'Associazione Musicale Lucchese.   Alleghiamo il programma completo delle iniziative in programma, alle quali Vi invitiamo a partecipare.  

Scarica il documento allegato

 

In vendita 2 immobili di proprietà della Provincia

L'amministrazione provinciale ha messo in vendita n. 2 immobili situati nel territorio comunale di Lucca, località Montiscendi: la scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per le ore 12:00 del 26 agosto 2016


L'amministrazione provinciale ha messo in vendita n. 2 immobili situati nel territorio comunale di Lucca, località Montiscendi, via per Camaiore (nella zona del ponte di Monte S. Quirico), come di seguito descritti:

Primo immobile (sub.3): trattasi di unità immobiliare ad uso abitazione ubicata al primo piano di un fabbricato di vecchia costruzione posto in Lucca, località Montiscendi, via per Camaiore. Valore a base d'asta: 265mila euro.
Descrizione: porzione di fabbricato ad uso abitazione posta al primo piano lato ovest, costituita da sei vani più accessori e terrazza.

Secondo immobile (sub.4): trattasi di unità immobiliare ad uso abitazione ubicata al primo piano di un fabbricato di vecchia costruzione posto in Lucca, località Montiscendi, via per Camaiore. Valore a base d'asta: 140mila euro.
Descrizione: porzione di fabbricato ad uso abitazione posta al primo piano lato est, costituita da quattro vani più accessori e terrazza.

Tutti coloro che fossero interessati possono prendere visione del bando, delle planimetrie e di altra documentazione relativa ai 2 immobili consultando, sulla home page del sito della Provincia, la sezione "Avvisi, bandi e gare" cliccando sul tasto bandi di gara in corso dell'Ente.
La scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per le ore 12:00 del 26 agosto 2016.

Scarica il documento allegato

 

Ecco i nuovi orari di apertura al pubblico dei musei di Palazzo Ducale:

Nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì: dalle ore 10.00 alle ore 13.00  e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso al Museo del Risorgimento alle ore 17,30)
Nei giorni di venerdì, sabato e domenica : dalle ore 10.00  alle ore 13.00  e dalle ore  15.00 alle ore 18.30 (ultimo ingresso al Museo del Risorgimento alle ore 18,00)
Nei giorni seguenti sono anche possibili visite guidate per gruppi su prenotazione:  
venerdì (dalle ore 15.00 alle ore 18.00)  e sabato (dalle ore 10.00 alle ore 13.00  e dalle ore  15.00 alle ore 18.00)

Per informazioni, prenotazioni visite guidate e contatti:
Museo del Risorgimento: museorisorgimentolucca@provincia.lucca.it    tel. +39-0583417894
Museo Paolo Cresci: info@fondazionepaolocresci.it     tel. +39-0583417483

 

AVVISO IMMOBILI: la Provincia cerca uno spazio da adibire ad archivio e magazzino

Eventuali proposte possono essere presentate all'amministazione entro le ore 12 del prossimo 15 luglio




La Provincia di Lucca, intende verificare l’opportunità di acquisire un immobile, tipo capannone industriale, per riunire e razionalizzare gli archivi e i magazzini, per i quali l’Ente è tenuto alla conservazione. La struttura ricercata dovrà avere una superficie utile compresa tra i 1500 e i 3000 metri quadri e dovrà avere le seguenti caratteristiche: - essere ubicata nella periferia della Città di Lucca, - subito disponibile, - in buono stato di conservazione (anche eventualmente in corso di costruzione), - facilmente accessibile anche a mezzi pesanti; - disporre di una congrua area esterna per il parcheggio e la manovra degli automezzi.

Eventuali proposte dovranno pervenire alla Amministrazione della Provincia di Lucca, con consegna a mano al protocollo dell’Ente entro le ore 12.00 del giorno 15 luglio 2016.


Il plico dovrà contenere: almeno una planimetria generale quotata della struttura e sezioni essenziali. almeno una planimetria della zona, con evidenziati gli accessi, possibilmente le planimetrie di progetto e copia del titolo edilizio, almeno una sintetica relazione e possibilmente copia del capitolato d’appalto, alcune significative fotografie dell’esterno e degli interni, eventuale altra documentazione ritenuta utile al fine di una completa valutazione dell’offerta. Il prezzo indicativo richiesto, che comunque sarà considerato trattabile, con la precisazione della eventuale disponibilità a frazionare il pagamento in rate.

Le proposte pervenute saranno valutate e, nel caso di interesse, l’Amministrazione avrà facoltà di richiedere tutti gli elementi integrativi progettuali ritenuti necessari per un completo esame delle caratteristiche della struttura.

L’offerente dovrà naturalmente consentire i sopralluoghi e gli accertamenti tecnici che la Provincia riterrà di disporre. Le proposte non vincolano l’offerente a dar seguito alla eventuale vendita sino all’inizio della trattativa. Altresì la Provincia non assume alcun obbligo di dar seguito al procedimento, che potrà essere interrotto in ogni sua fase, senza che gli offerenti possano richiedere spese o danni di sorta. Per eventuali chiarimenti e precisazioni inerenti al presente avviso ci si potrà rivolgere al sottoscritto Segretario generale – tel. 0583/417950.


Il Segretario Dr. Annibale Vareschi

 

A seguito del riordino della Amministrazione Provinciale di Lucca , si comunica alla gentile utenza che dal 1° febbraio 2016, la documentazione depositata presso l’ufficio cartografico sarà consultabile il primo e il terzo martedì del mese previo appuntamento richiesto all'indirizzo email : ufficio.cartografico@provincia.lucca.it .Tale comunicazione è consultabile in formato grafico al seguente indirizzo: http://www.provincia.lucca.it/pianificazione/assets/tiny/file/Evidenza/Orario_uff_cartografico.pdf

Scarica il documento allegato

 

E’ stato pubblicato il bando di idee rivolto ai giovani del territorio nell’ambito del progetto“Lavoro, inclusione, sviluppo locale”, promosso da Arcidiocesi di Lucca – Ufficio Pastorale Caritas, in collaborazione con Provincia e Comune di Lucca e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. La scadenza per la presentazione delle domande (da inviare alla Caritas) è fissata alle ore 13 del 15 febbraio 2016.  Il bando è finalizzato a creare opportunità formative e/o occupazionali per i giovani disoccupati e sottoccupati del territorio attraverso il finanziamento di progetti ideati e realizzati dai giovani stessi su alcune aree ritenute prioritarie per lo sviluppo del territorio. Lo scopo del bando è offrire ai giovani occasioni di apprendimento, responsabilizzazione e attivazione diretta per il proprio territorio, nonché di sperimentarsi nella realizzazione di attività progettuali per:  dare il proprio contributo alla promozione dello sviluppo locale della propria comunità in un'ottica di inclusione sociale e sostenibilità ambientale; sperimentarsi in una piccola attività occupazionale con il supporto delle amministrazioni locali dove il progetto andrà a ricadere e/o dell'amministrazione provinciale. Il bando, inoltre, intende favorire l’avvio di progetti di interesse collettivo e/o di microimprese attraverso la concessione di un finanziamento a fondo perduto e di servizi di accompagnamento allo sviluppo di impresa.

Scarica il documento allegato

 

La Provincia di Lucca informa che nelle giornate di giovedì 24 dicembre (vigilia di Natale) e giovedì 31 dicembre (S. Silvestro) i propri uffici saranno chiusi al pubblico, con alcune eccezioni. A rimanere operativi, infatti, saranno il Servizio reperibilità dell’ente, i Centri per l’Impiego (con i consueti orari consultabili su www.luccalavoro.it), il Servizio finanziario (aperto fino alle 14 del 31 dicembre ma chiuso il 24), l’Ufficio informazioni di accoglienza turistica di Viareggio, il Servizio agricoltura e foreste che sarà aperto fino alle 13.00 del 31 dicembre per coloro che sono interessati al ritiro dei tesserini per l’uso dei fitofarmaci.Rimarranno aperti, inoltre, nei giorni in questione, anche le sale monumentali di Palazzo Ducale per le iniziative attualmente in corso, Villa Argentina a Viareggio e gli altri edifici museali di competenza provinciale. In caso di urgenza, infine, sarà aperto anche l’Ufficio protocollo dell’ente al piano terra di Cortile Carrara.        

 

BENI CULTURALI: gli orari degli spazi museali dell'ente

Le indicazioni su aperture e chiusure degli spazi museali dell'ente

La Provincia di Lucca comunica gli orari della stagione invernale e del periodo Natalizio relativi agli spazi museali e ai beni culturali di propria competenza. Per quanto riguarda Palazzo Ducale, le sale monumentali sono aperte per visite dal lunedì al sabato dalle 09.00 alle 19.00 compatibilmente con la programmazione settimanale degli eventi. Per prenotazioni è possibile telefonare al numero 0583 417363. Durante le feste natalizie il Palazzo rimarrà chiuso il 25 dicembre 2015, il 1° e il 6 gennaio 2016. www.palazzoducale.lucca.it
Il Museo del Risorgimento, invece, (sempre nel complesso di Palazzo Ducale con accesso da Cortile degli Svizzeri) è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 (ultimo ingresso ore12,30). Il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso ore 16,30). Durante le feste natalizie il Museo rimarrà chiuso il 25 dicembre 2015, il 1° e il 6 gennaio 2016.
Villa Argentina, a Viareggio, è visitabile dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13,00 (ultimo ingresso ore 12,30) e dalle ore 15,00 alle ore 18,30 (ultimo ingresso ore 18,00). Domenica e festivi resterà aperta dalle 15.00 alle 18.30 (ultimo ingresso ore 18,00). La Villa rimarrà chiusa nei giorni del 25 e 26 dicembre ed il 1° gennaio 2016. A Castelnuovo Garfagnana la Fortezza di Mont’Alfonso è aperta dal lunedì al venerdì con i seguenti orari: lunedì-mercoledì-venerdì, 8.30-13.00. Il martedì e il giovedì anche dalle 14.30-17.00. Per prenotazioni e visite è possibile telefonare al 0583/643201 o scrivere alla mail: montalfonso@provincia.lucca.it La Fortezza rimarrà aperta anche il 25 dicembre 2015, il 1° e il 6 gennaio 2016. www.montalfonso.it 
Il Museo etnografico di San Pellegrino in Alpe fino al 31 marzo 2016 adotterà il seguente orario: sabato, 9,00-13,00; domenica e festivi:  9,30-13,00 / 14,00-16,30 (escluso il  25 dicembre). Il Museo rimane chiuso nei giorni feriali da lunedì a venerdì, con possibilità di aperture su prenotazione per gruppi di almeno n. 10 persone (tel. 0583 649072 ). In caso di particolari condizioni meteorologiche (vista la localizzazione del sito) e di viabilità compromessa, non potrà essere assicurata l’osservanza degli orari indicati. www.sanpellegrinoinalpe.it  ; www.centrotradizionipopolari.it
Per informazioni generali sui luoghi in questione e sulle iniziative in calendario: www.luccaterre.it     

 

L'amministrazione comunica che dal 1° gennaio 2016 il Servizio di Tesoreria della Provincia di Lucca sarà gestito dalla Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo sepa. I versamenti da effettuarsi su c/c bancario intestati all’AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA - SERVIZIO TESORERIA, dovranno avere le seguenti coordinate: Cod. IBAN/BBAN: IT09 L 08562 13700 000011795671
Cod. SWIFT/BIC : BCCF IT33
Tutti coloro che fossero in possesso di moduli o documenti che invitano a pagare su c/c bancario che indica coordinate bancarie diverse, a decorrere dal 1° gennaio 2016 devono adeguarli con i nuovi riferimenti per consentire il buon esito dei pagamenti. La Provincia ricorda infine che i c/c postali rimarranno invariati

 

Centri per l'Impiego della Provincia di Lucca - DD N.6 del 7.1.2015, N.538 del 12.2.2015 e N.1562 del 9 Aprile 2015

Annullamenti e nuove dichiarazioni - Approvazione e pubblicazione degli elenchi dei soggetti interessati.

Per scaricare la documentazione consultare il sito www.luccalavoro.it

 

PROTEZIONE CIVILE - La gestione del rischio idraulico e il sistema di protezione civile al centro del convegno 'Sy.Ne.R.Gi.E.'

Il rischio idraulico e idrogeologico saranno al centro della conferenza di chiusura del progetto transfrontaliero Sy.Ne.R.Gi.E. - Sistemi di gestione previsionale e operativa per la riduzione del rischio idraulico –, in programma martedì 29 settembre, a Palazzo Ducale (sale Ademollo, Staffieri e Cortile degli Svizzeri), a partire dalle ore 10, che vedrà la partecipazione, dell’assessore alla Protezione civile della Regione Toscana Federica Fratoni.

 

La Provincia di Lucca comunica che nei mesi di Novembre e Dicembre 2015 avranno luogo le prove di esame per l'idoneità all'espletamento della professione di Direttore Tecnico di Agenzia di Viaggio e Turismo. Per informazioni, relative al calendario delle prove d'esame e alla scadenza dei termini di presentazione delle domande si prega di visionare il sito www.turismo.provincia.lucca.it

 

LIBERAZIONE LUCCA: sabato 5 settembre si celebra il 71° anniversario

Si celebra sabato 5 settembre il 71° anniversario della Liberazione della città di Lucca. Le manifestazioni si terranno in gran parte nel pomeriggio di sabato ma sono previste altre iniziative a corollario anche martedì 8 settembre nella sala consiliare di Palazzo Santini del Comune di Lucca e la sera di venerdì 18 settembre con una tavola rotonda nel Teatro di S. Girolamo. Le iniziative - che vederanno la partecipazione dei massimi rappresentanti delle istituzioni locali - sono promosse dal Comune di Lucca in collaborazione con la Provincia, l'Istituto storico della Resistenza e dell'Età contemporanea, l'Anpi, la Fiap, la Fivl, l'Assoarma Lucca e l'Associazione I Cavalieri.Il dettaglio delle iniziative nel manifesto allegato

 

Commemorazione della Strage della Certosa di Farneta

Domenica 30 agosto si terrà la commemorazione della Strage della Certosa di Farneta

Il programma della commemorazione della Strage della Certosa di Farneta, domenica 30 agosto, si aprirà alle ore 10:30 con la Santa Messa in suffragio delle vittime dell'Eccidio, celebrata nella chiesa di Farneta. A seguire, nel piazzale della Certosa, si svolgerà la Commemorazione della Strage aperta dai saluti istituzionali del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, del Prefetto Giovanna Cagliostro e della presidente della Provincia, Maura Cavallaro. L'orazione ufficiale sarà tenuta dal Direttore dell'Istituto storico della Resistenza e dell'Età contemporanea, Gianluca Fulvetti.

Scarica il documento allegato

 

Dal 13 al 18 agosto (compresi), gli uffici della Provincia di Lucca - compresi i Centri per l'Impiego - resteranno chiusi. Sono comunque garantiti i servizi indispensabili. Restano, infatti, pienamente operativi la Sala Operativa dell'anticendio boschivo, il personale operativo della Polizia Provinciale e, a causa della scadenza elettorale, il Servizio Protocollo. In considerazione dell'importanza dei servizi che svolgono attività direttamente al pubblico resteranno aperti anche il Museo di S.Pellegrino in Alpe, la Fortezza di Mont’Alfonso, Villa Argentina e il Museo del Risorgimento. L'Ufficio informazioni di Viareggio in viale Carducci resterà aperto tutti i giorni tranne domenica 16 agosto.

 

Martedì 4 agosto le celebrazioni in memoria di don Aldo Mei

Martedì 4 agosto sarà celebrato il 71esimo anniversario dell'uccisione di don Aldo Mei per mano dei nazifascisti

Martedì 4 agosto sarà celebrato il 71esimo anniversario dell'uccisione di don Aldo Mei, per mano dei nazifascisti.
La cerimonia è stata organizzata dai Comuni di Lucca, Capannori e Pescaglia, dalla Provincia, dall'Istituto Storico della Resistenza di Lucca e dall'Arcidiocesi di Lucca e vuole ricordare il sacrificio del sacerdote e quello di altri religiosi lucchesi. La commemorazione si aprirà alle ore 9 nella chiesa di San Leonardo nei Borghi con la celebrazione della Santa Messa in suffragio del sacerdote lucchese che, proprio il 4 agosto, venne condotto da un plotone di esecuzione di SS sotto gli spalti delle Mura per essere fucilato.
A seguire, al cippo commemorativo sugli spalti delle Mura, a Porta Elisa, verrà commemorata la figura di don Aldo Mei. L’appuntamento sarà introdotto da Luciano Luciani, dell'Istituto storico della Resistenza di Lucca. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, della presidente della Provincia, Maura Cavallaro e dei sindaci di Capannori, Luca Menesini e Pescaglia, Andrea Bonfanti, si terrà l'orazione ufficiale da parte del consigliere regionale Stefano Baccelli.
Il giorno precedente – 3 agosto – a Pescaglia, nella chiesa di Fiano (frazione dove don Aldo Mei era parroco durante il suo sacerdozio) sarà inaugurato il 'Sentiero della Memoria e della Pace', intitolato al sacerdote, che dalla chiesa di Fiano porta alla cima del Monte Acuto. Sempre il 3 agosto, alle ore 21, nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Piazzanello (Pescaglia), è in programma un concerto per don Aldo Mei.

Scarica il documento allegato

 

Con Deliberazione n° 128 del 16 giugno 2015 è stato approvato dalla Giunta Provinciale il Piano operativo di razionalizzazione delle partecipazioni societarie (Legge n° 190 del 23 dicembre 2014 - Legge di Stabilità per il 2015).
In allegato si può visionare il testo della delibera.

Scarica il documento allegato

 

DD n.6 del 7.1.2015, n.538 del 12.2.2015 e n.1562 del 9.4.2015- Dichiarazione della perdita dello stato di disoccupazione con decorrenza dalla data dell’1.1.2015 – Annullamenti e nuove dichiarazioni. Approvazione e pubblicazione degli elenchi dei soggetti interessati.

Per le informazioni dettagliate visita il sito www.luccalavoro.it  .

 

A Palazzo Ducale il convegno "The sound of music"

Giovedì 23 e venerdì 24 aprile. Appuntamento nella Sala Mario Tobino.

Giovedì 23 e venerdì 24 aprile a Lucca, Palazzo Ducale, Sala Mario Tobino, si svolgerà il convegno intitolato "The sound of music. Dagli Archivi Musicali ad European Sounds", iniziativa organizzata dalla Scuola Normale Superiore di Pisa e dall'Istituto storico Lucchese e che gode anche del patrocinio della Provincia di Lucca.In allegato alla presente news il programma della due giorni dedicata alla musica.

Scarica il documento allegato

 

DD N.6 del 7.1.2015 e n.538 del 12.2.2015 - Dichiarazione della perdita dello stato di disoccupazione con decorrenza dalla data dell' 1.1.2015 – Annullamenti e nuove dichiarazioni - Approvazione e pubblicazione degli elenchi dei soggetti interessati.
Per i dettagli e le informazioni consultare il sito dei Centri per l'Impiego: www.luccalavoro.it .

 

La Provincia di Lucca informa che gli interessati al rinnovo e al rilascio dell’autorizzazione (ex patentino) per l’uso e l’acquisto di prodotti fitosanitari (molto tossici, tossici e nocivi) dovranno rivolgersi ad una delle Agenzie Formative alle quali sono state riconosciute le attività formative ai sensi della Legge regionale n. 32/2002.  
Le Agenzie, infatti, sono autorizzate ad effettuare i corsi  nel territorio della  provincia di Lucca, le cui sedi e i prezzi sono consultabili al seguente indirizzo web: http://www.provincia.lucca.it/formazioneprofessionale/percorsi_elenco_corsi_prototipi_corsi.php?ID=1

Si precisa che i percorsi formativi saranno diversi a seconda se si tratta di utilizzatori professionali, distributori, consulenti e tecnici che svolgono i controlli funzionali delle macchine irroratrici (D.Lgs 150/2012) come riportato nella delibera regionale dello scorso settembre in cui si stabilisce, inoltre, che alcuni soggetti sono esentati dalla frequenza del corso, ma non dall'esame finale.

Pertanto la Provincia di Lucca, ai sensi della normativa in vigore, non accetterà più né domande di rinnovo, né domande di esame per il primo rilascio dell’autorizzazione.   Per un approfondimento della materia si rimanda alla delibera regionale n. 555 del 7 luglio 2014 e  al Decreto regionale n. 4309 del 3 ottobre 2014 sul sito www.regione.toscana.it  . In allegato si possono trovare materiali e documenti.

Per informazioni e chiarimenti:  tel. 0583/417421, email: g.pazienza@provincia.lucca.it ;
oppure tel. 0583/417360, email: a.italiano@provincia.lucca.it   .     

Scarica il documento allegato

 

TURISMO: tre incontri sul territorio (14,15 e 16 dicembre) per presentare agli addetti del settore il nuovo sistema coordinato WEB CHECKIN

La Provincia di Lucca, in accordo con il Comune di Lucca, ha programmato per la prossima settimana alcuni incontri di presentazione sul territorio, rivolti ai gestori delle strutture ricettive e alle rispettive associazioni di riferimento, del nuovo sistema per la gestione coordinata di vari adempimenti previsti dalla normativa in materia di turismo, denominato “Web Checkin”.
Gli incontri, convocati per illustrare agli “addetti ai lavori” del settore turistico le nuove funzionalità del sistema, a cui è stata invitata anche la Questura di Lucca, si terranno lunedì 14 dicembre alle 15,30 all’UNA Hotel Versilia, in viale Bernardini 335, a Lido di Camaiore; martedì 15 dicembre, sempre alle 15,30, all'Auditorium della Fondazione Banca del Monte in piazza S. Martino a Lucca; e mercoledì 16, alle 10, all’Unione dei Comuni della Garfagnana a Castelnuovo Garfagnana.
La nuova procedura telematica, che consente ai gestori di provvedere ai diversi obblighi (statistici, di pubblica sicurezza e imposta di soggiorno) con un unico inserimento di dati, diventerà definitivamente operativa, dopo una breve fase sperimentale, dai primi mesi del 2016 e diverrà la modalità ordinaria per la presentazione delle dichiarazioni periodiche del numero dei pernottamenti, imponibili ed esenti, e dei versamenti dell'imposta di soggiorno prevista dal regolamento comunale.
ulteriori info su http://bit.ly/1lTI9ts

Servizio turismo: tel. 0583-417250 ; e mail: turismo@provincia.lucca.it 

 

E' stato completato il trasloco degli uffici della sede della Versilia del Servizio Turismo e Promozione del Territorio della Provincia di Lucca al seguente indirizzo: Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio (tel.: 0584/48881; fax: 0584/47406). 
Restano invariati i recapiti telefonici e di posta elettronica del personale assegnato: Casaroli Maria Assunta  (e-mail: m.casaroli@provincia.lucca.it ; cell.:335/1675297), Aliboni Maria Rosaria  (e-mail: m.aliboni@provincia.lucca.it ), Giannoni Francesca  (e-mail: f.giannoni@provincia.lucca.it ), Gilda Aliganti  (e-mail: g.aliganti@provincia.lucca.it ).

 

A causa di un problema tecnico, fino a martedì 8 luglio p.v. le sezioni del sito relative all'Albo on line e ai siti settoriali di Politiche Sociali, Volontariato e dei Centri per l'Impiego (www.luccalavoro.it) non saranno disponibili.
Ci scusiamo per il disagio. Stiamo lavorando per un pronto ripristino.
Gli uffici dell'Ente sono comunque a disposizione per fornire informazioni all'utenza.

 

E' stato pubblicato l'elenco dei candidati abilitati all'esercizio della professione di istruttore di guida di autoscuola. E' possibile visualizzarlo nel documento in allegato, oppure consultando la sezione relativa al Servizio Trasporti della Provincia di Lucca.



Scarica il documento allegato

 

Sono stati pubblicati l'elenco dei candidati abilitati all'esercizio della professione di Insegnanti di Teoria di autoscuola e l'elenco dei candidati idonei alla prova orale  per l'abilitazione di istruttore di guida di autoscuola. Possono essere visualizzati all'interno dei documenti in allegato alla presente news, oppure, sul sito web relativo ai Trasporti.
 

Scarica il documento allegato

 

E' stato presentato a Palazzo Ducale un ricco calendario di eventi e manifestazioni collaterali che accompagnerà il Mondiale di Ciclismo 2013. 
A partire da inizio settembre, con un primo evento previsto subito dopo Ferragosto, nei comuni del territorio provinciale interessati dalla manifestazione, Lucca, Capannori, Montecarlo e Porcari, cittadini, turisti e appassionati di ciclismo potranno assaporare il clima del Mondiale.
Tutto ciò è reso possibile dalla preziosa collaborazione tra la Provincia, i quattro comuni sopraelencati, la Camera di Commercio di Lucca, la Federazione Ciclistica Italiana e il Comitato Istituzionale Mondiale di Ciclismo.

La Provincia di Lucca è protagonista di oltre venti iniziative ed eventi: mostre a tema, eventi sportivi che vedranno il coinvolgimento di giovani e famiglie, rassegna cinematografiche e proiezioni di film sul ciclismo, concorsi fotografici, installazioni realizzate da studenti, feste dello sport e pedalate tra le ville storiche.

Partirà anche una consistente campagna di promozione, che va ad aggiungersi a quella promossa dal Comitato Organizzatore a livello nazionale e internazionale. In allegato il programma delle manifestazioni collaterali e il logo.

Scarica il documento allegato

 

La Giunta Provinciale, nella seduta del 30 luglio 2013 ha adottato, ai sensi del Decreto Legislativo 194/2005, il Piano di Azione relativo agli assi stradali di competenza della Provincia su cui transitano più di tre milioni di veicoli all'anno.Si può cliccare qui per visionare:
testo della delibera (Delibera Giunta Provinciale n° 175 del 30/07/2013) e gli elaborati: Sintesi non Tecnica, Relazione Tecnica e Tavole Isolivello.
(La presente pubblicazione è stata effettuata sul sito di questo Ente il giorno 1° agosto 2013).

 

BargaJazz Festival 2011 "Italian Songbook"

Visualizza il programma completo

 

La Costa Abitata - Verso l'Atlante del paesaggio costiero versiliese

LAB.net Plus - Progetto transfrontaliero - 1° Workshop, 19 luglio 2011 Viareggio

 

 

"A Lucca c'è Gusto" dal 30 Giugno al 3 Luglio 2011

L'iniziativa nasce all'interno del progetto TERRAGIR realizzato dalla Provincia di Lucca con la Camera di Commercio di Lucca in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti, Confederazione Italiana Agricoltori, Coldiretti ed Unione Provinciale Agricoltori.

 

Summer Festival Lucca 2011

In programma dal 1 al 24 luglio 2011

 

XXXIII Rassegna Nazionale di Teatro popolare: La Tradizione del Maggio

Visualizza il programma dal 25 giugno al 28 agosto 2011

 

A Forte dei Marmi il "Bill Boat Tour 2011" all'insegna della solidarietà

L'associazione "Insieme per il cuore" promuove una raccolta fondi per la costruzione del primo ospedale pediatrico a Casablanca

 

 

Collezioni Didattiche delle scuole superiori

La ricchezza delle collezioni di valore museale, scientifiche e artistiche, delle scuole del territorio provinciale; oggetti e documenti valorizzati in una sezione speciale del sito della Pubblica Istruzione

 

 

Convocazione Consiglio Provinciale - Prima seduta

Lunedì 6 giugno 2011 ore 16,00

 

Stefano Baccelli confermato Presidente della Provincia di Lucca

Eletto al primo turno con il 54,92% dei voti

 

Rifiuto / Riciclo - mostra di oggetti da materiali riciclati

Lucca, Palazzo Ducale - Sala Mario Tobino - dal 5 aprile al 29 maggio 2011

 

Soggiorni estivi per minori e adolescenti

La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la Provincia di Lucca comunicano che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione ai soggiorni estivi, marini o montani, per minori e adolescenti della Provincia di Lucca, la cui scadenza è fissata per il prossimo 16 maggio

 

Dal protocollo sulla violenza di genere alle azioni integrate

Percorso Seminariale - Lucca, Palazzo Ducale, 17 maggio 2011

 

 

Risorse finanziarie per Progetti INFEA 2011-2012

Emanati gli indirizzi per le azioni provinciali di educazione ambientale (tema centrale "I cambiamenti climatici") - scadenza presentazione domande: 18 maggio 2011.

 

Stati generali dello Spettacolo

che si sono tenuti a Lucca, Palazzo Ducale, il 9-10 aprile 2011 - Documento finale

 

Avviso per la nomina dei Componenti esterni dell'Organismo Indipendente di Valutazione

Scadenza per la presentazione delle domande: 30 giugno 2011

 

 

Torna alla Home Page


Torna all'inizio dei contenuti


Inizio piè di pagina

Valid XHTML 1.0 StrictValid CSS!Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Provincia di Lucca
Palazzo Ducale - Piazza Napoleone - 55100 Lucca
Tel. 0583 4171 - Fax 0583 417326
C.F. 80001210469
Posta Elettronica Certificata (PEC)