Provincia di Lucca - Pubblica Istruzione

Vai ai contenuti

Inizio contenuti

Scuole e Comuni: Piani Integrati d'Area

Informazioni

I Progetti Integrati d'Area sono attività didattiche innovative inserite nella programmazione scolastica. Si definiscono così perché presentati in integrazione da uno e più Comuni, insieme ad una o più scuole di ogni ordine e grado ed, eventualmente, alcune agenzie o enti del territorio.

Obiettivi: prevenzione del disagio scolastico, potenziamento dell'orientamento, sia in ambito formativo che professionale, riduzione delle difficoltà legate alla mancanza di opportunità per i giovani.
Il lavoro dei Progetti è sia orizzontale e verticale, coinvolge più classi e può continuare in diverse annualità, sia trasversale, perché le scuole si incontrano e scambiano le proprie conoscenze.
Dal 1994 ad oggi si sono dimostrati strumenti efficienti per la programmazione di interventi rivolti alla soluzione ed al miglioramento dei problemi legati alla scolarità, all'innovazione del sistema scolastico, alla produttività formativa ed, in particolare, all'organizzazione di attività tese a valorizzare la scuola come centro di promozione culturale e sociale del territorio.

In riferimento alla Legge Regionale 32/2002 i P.I.A. devono avere i seguenti obiettivi:

  1. Promuovere e sostenere la costituzione di reti di scuole su progetti finalizzati alla ricerca didattica, alla sperimentazione, alla documentazione, alla formazione in servizio del personale;
  2. Promuovere e realizzare specifici progetti che sperimentino l'integrazione del Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.), elaborato da ogni scuola, con la programmazione territoriale dell'offerta formativa, cioè l'insieme di tutti quegli interventi con valenza educativa non formale riferiti alle fasce d'età 3-18 anni realizzati da soggetti pubblici e privati;
  3. Promuovere e realizzare progetti di arricchimento curriculare per la realizzazione di percorsi formativi integrati educazione /istruzione /formazione, volti a ridurre l'abbandono e la dispersione scolastica e a sostenere il diritto-dovere all'istruzione ed alla formazione;
  4. Valorizzare la ricerca e l'innovazione educativo-didattica condotta da insegnanti, attivate anche in collaborazione con enti, istituzioni o associazioni professionali:
  5. Promuovere la formazione e l'aggiornamento degli operatori.

Procedure per l'attuazione dei Progetti Integrati d'Area:

Priorità

Il Servizio Pubblica Istruzione della Provincia di Lucca segue tutto il lavoro di contatto e collaborazione tra enti pubblici (Provincia e Comuni) e scuole di ogni ordine e grado. I progetti nascono quindi dal rapporto tra le scuole e il Sevizio di Pubblica Istruzione della Provincia e i Comuni che, secondo le caratteristiche della scuola, le possibilità del territorio e le esigenze formative, stilano i programmi.

Soggetti capofila Progetti Integrati d'Area

Conferenza zonale dell'Istruzione Piana di Lucca

Ente capofila: Comune di Lucca
Presidente: Paolo Marchini
Coordinatrice: Bianca Imbasciati

Centro Agorà, Piazza dei Servi
Tel. 0583 4422
web site: www.comune.lucca.it
e-mail: imbasciati@comune.lucca.it

Conferenza zonale dell'Istruzione Versilia

Ente capofila: Comune di Viareggio
Presidente: Maria Cristina Boncompagni
Coordinatrice: Marzia Levantino

Piazza Nieri e Paolini
Tel. 0584 9661
web site: www.comune.viareggio.lu.it

Sede Operativa:
Cred Versilia
via XX Settembre, 3
Tel. 0584 963897
e-mail: credversilia@comune.viareggio.lu.it

Conferenza zonale dell'Istruzione Valle del Serchio

Ente capofila: Comune di Barga
Presidente: Marco Comparini
Coordinatrice: Miria Fagnani

Via di Mezzo, 45
Tel. 0583 72471
web site: www.comune.barga.lu.it
e-mail: m.fagnani@comunedibarga.it

Torna all'inizio dei contenuti