Archivio comunale di Lucca

 

Sezione Anagrafica:Logo Archivio Lucca

  • Soggetto Conservatore: Città di Lucca. Amministrazione comunale

  • Responsabile: Antonella Giannini 

  • Orari: lun-mer-ven 8,45-13,15; mart-gio 8,45-17,15 

Vista deposito

Sezione Patrimonio:

  • Storia dell'archivio: La Giunta municipale nel 1966 istituisce la Sezione separata dell'archivio, in applicazione D.P.R. del 1963 sugli archivi, che obbliga gli enti locali ad istituire una Sezione separata d'archivio per i documenti relativi agli affari esauriti da oltre quaranta anni. Il Consiglio comunale nel 1977 decide di effettuare un intervento di riordino e di riunire la documentazione pertinente alla Sezione separata, sino ad allora conservata in varie sedi, in Palazzo Parenzi. Nel 2001 l'Archivio viene collocato definitivamente nella sede in piazzale San Donato, in un edificio idoneo per la conservazione e specificatamente attrezzato per la consultazione.

L'attuale collocazione ha permesso di riunire nella Sezione separata d'archivio tutta la documentazione ad essa afferente fino al 1960, mentre gli atti successivi sono conservati nella sede dell'archivio di deposito, predisposta dell'Amministrazione comunale presso il Centro servizi comunali ubicato nella frazione di San Filippo.

L'Archivio storico conserva come nucleo principale tutti i documenti prodotti e ricevuti dall'amministrazione locale lucchese dall'anno della sua istituzione sotto il principato dei Baciocchi nel 1806 fino al 1960.

Gli archivi di alcune comunità, che a seguito dei cambiamenti istituzionali, sono confluite in tempi diversi (1815-1828) nella circoscrizione del Comune di Lucca e ne hanno formato il territorio: Massa Pisana ( 1638-1815), Sant'Angelo in Campo (1808-1815), Monte San Quirico (1808-1815) Sesto (1550-1819), Nozzano (1768-1828).

A questo nucleo di documenti si sono aggiunti nel tempo numerosi fondi pervenuti per soppressione degli enti produttori, quali l'Archivio della Pia Casa di Beneficenza, (1807-1985); Congregazione di Carità poi Ente comunale assistenza, (1866-1991), Consorzi Idraulici, (1868-1916)

  • Fondi documentari presenti:

Archivio del Comune di Lucca:

Mairie di Lucca (1806-1815) consistenza 227 pezzi

Comunità di Lucca (1815-1847) consistenza 978 pezzi

Vicaria di Lucca (1819) consistenza 8 pezzi

Comunità di Lucca (1847-1865) consistenza 554 pezzi

Comune di Lucca (1865-1960) consistenza 8787 pezzi

Comunità rurali entrate a far parte della comunità di Lucca:

Archivio Sant' Angelo in Campo

Mairie di Sant'Angelo in Campo (1808-1815) consistenza 27 pezzi

Archivio Monte San Quirico

Mairie di Monte S. Quirico (1808- 1815) consistenza 24 pezzi

Archivio Massa Pisana

Comunità di Massa Pisana (1638-1791) consistenza 5 pezzi

Mairie di Massa Pisana (1808-1815) consistenza 36 pezzi

Archivio di Sesto

Antica comunità di Sesto (1550-1806) consistenza 12 pezzi

Mairie di Sesto (1808-1818) consistenza 5 pezzi

Comunità di Sesto (1815-1818) consistenza 10 pezzi

Ex comunità rurali confluite in Sesto, (1553-1812) consistenza 25 pezzi

Archivio di Nozzano

Antica Vicaria di Nozzano (1788-1801) consistenza 1 pezzo

Mairie di Nozzano (1808-1826) consistenza 32 pezzi

Comunità di Nozzano (1815-1818, 1824-1828) consistenza 99 pezzi

Vicaria di Nozzano (1819) consistenza 9 pezzi

Archivi aggregati:

Pia Casa di Beneficenza

Comitato Pubblica Beneficenza (1807-1824) consistenza 60 pezzi

Ufficio Beneficenza (1823-1851) consistenza 135 pezzi

Pia Casa di Beneficenza ( 1851-1985) consistenza 1438 pezzi

Congregazione di Carità poi Ente Comunale di Assistenza (1876-1991) consistenza 953 pezzi

Consorzi Idraulici

Condotto Pubblico (1868-1869) consistenza 1 pezzo

Rio Guapparo (1868-1916) consistenza 18 pezzi

Freddana (1876-1897) consistenza 1 pezzo

Sezione Servizi:

  • Consultazione

  • Supporti alla ricerca disponibili: Inventario on line
    Per le serie: Licenze edilizie, Carteggio miscellaneo

L'Archivio dispone di Guida all'Archivio Storico Comunale; inoltre nella sala di studio sono disponibili elenchi analitici e sommari delle serie consultabili.

  • Altri servizi: assistenza in sala studio; servizio di copie fotostatiche e riproduzioni fotografiche; è possibile ricevere informazioni e risultati di brevi ricerche richieste telefonicamente, via fax, e-mail e posta. Nel 2009 è stata istituita la Sezione didattica.